>> Login Sostenitori :              | 
header-1
header-200

RSS 2.0
menu-1
Dalla Spagna...
PDF
Stampa
  Text size
Caro Direttore,

ricordo che un anno fa lei ha scritto un articolo sulle sue vacanze in Spagna. Sono appena tornato da una settimana in Andalusia e devo dire di continuare a confermare le sue annotazioni di viaggio.

Ero abbastanza titubante ad andare visto quello che si sente sui media sulla Spagna. Quando si atterra in un aeroporto non conosciuto, subito si ha una sensazione di disorientamento... Beh lá ad Alicante non c'é stata, semplicemente per l'accoglienza delle persone con un semplice e gratuito sorriso. Tutto quello che riguarda il passato.

La Spagna non puó essere certamente paragonata all'Italia per quanto riguarda bellezze naturali, artistiche e culturali... é un deserto dove di tanto in tanto spunta una cittá. Ci sono peró molte cose che l'Italia non puó essere certamente paragonata alla Spagna per quanto riguarda la cortesia, l'organizzazione statale, la cura per il turista, l'ordine, l'efficienza. Beh proprio tutto quello che riguarda il presente.

I segni della crisi sono inesistenti, né sul territorio né sulle persone. Ho fatto domande in giro a diverse persone del posto su come va in questa turblenza economica e loro mi hanno semplicemente detto che non ci sono problemi, che chi vuol lavorare lavora, che la vita é bella lá. Questa é la cosa che piú mi ha colpito, tutti a dire "la vita é bella!". Sono molto piú liberal di noi, peró non ho visto la cattiveria ch i nostri gay, lebische, atei hanno nei confronti degli altri. Semplicemente vivono la loro vita come tutti gli altri.

La Spagna é meno ricca dell'Italia e con problemi molto grossi, ma é una nazione ed un popolo unito e con valori molto forti, condivisibili o meno, ma molto forti. I valori sono i criteri per prendere le decisioni e le decisioni servono per andare avanti efficaci o meno che siano. Noi purtroppo non abbiamo niente del genere. Una crisi morale nefasta ed oramai in metastasi.

Non é un male assoluto avere problemi, anche se gravi. L'importante é avere la capacitá e la volontá di risolvere i problemi. La Spagna l'ho vista come un paese che ha problemi, ma che puó e vuole risolvere, l'Italia invece, purtroppo, no.

Cordiali saluti,

Leonardo



Tutto vero, ahimé.

Maurizio Blondet





 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# Centuri 2013-10-10 14:16
Io preferisco l'antipolitica degli italiani.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Francesco 2013-10-10 18:59
L'itagliota medio: non "metà golpe e metà lione" bensì metà FANTOZZI e metà SCHETTINO.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Milo Dal Brollo 2013-10-11 20:04
Ci sono peró molte cose che l'Italia non puó essere certamente paragonata alla Spagna per quanto riguarda la cortesia, l'organizzazione statale, la cura per il turista, l'ordine, l'efficienza. Beh proprio tutto quello che riguarda il presente.


Semplicecemnte, anche se non vogliono ammetterlo, li ha tirati su Francisco Franco. A noi i coglioni.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Rex 2013-10-13 15:49
Concordo, ma non sul fatto che la Spagna sia un paese unito. Forse da un punto di vista sociale ci sono meno fratture, che si tratti della Castiglia o della Catalogna o della Galizia, nel senso che ci sono meno ingiustizie sociali. Ma sul piano politico e valoriale le spaccature sono profonde ed evidenti. Se però guardiamo al piano dei valori civici e della cultura politica di base, la Spagna è effettivamente molto più uniforme e lo Stato molto più efficiente.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# sal 2013-10-15 10:49
Non bisogna dimenticare che la Spagna ha una storia comune di piu' secoli, come la Francia e la Gran Bretagna. L'Italia da poco piu' di un secolo e mezzo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# wasa 2013-10-20 10:05
si, aspetta e spera...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Ultime lettere pubblicate:
La Scelta Antitumore
Ho pubblicato il libro sulla prevenzione dei tumori, da oggi in libreria, per documentare come i principi della prevenzione e cura del MDB (Metodo Di Bella)
Veritas filia temporis, e il reato di “guarigione indebita”
Tante tragedie non li sfiorano neppure, sono infastiditi se qualcuno cerca ripetutamente di coinvolgerli, interessarli, chiedere attenzione e aiuto, occupati, come sono, a celebrare i riti, i fasti,...
FILM-DOCUMENTARIO SU METODO DI BELLA
È uscito un film–documentario dal titolo “Metodo Di Bella - 20 anni dopo (1997-2017)”. Per la realizzazione di quest’opera è stata condotta un’indagine di oltre 4 anni sul Metodo Di...
Metodo Di Bella e diffamazione
È stato creato dall’AIOM (Associazione Italiana Medici Oncologi) il sito “Tumore, ma è vero che?” generosamente, capillarmente diffuso con grande, zelante impegno e generale mobilitazione a...
Sperimentazione del Metodo Di Bella
In questo articolo vengono sintentizzate le numerose e gravi anomalie che hanno destituito di ogni credibilità e dignità scientifica la sperimentazione ministeriale del MDB del 1998.
È il “mercato”, ragazzi…
Recentemente si è verificata negli ospedali USA la scarsità del più semplice ed economico dei farmaci, la soluzione fisiologica (“saline”), carenza artificiosamente pianificata e indotta...
La cura dei Tumori e la loro Prevenzione Farmacologica
I meccanismi biologici della malattia, lo studio e la conoscenza della loro deviazione dalla fisiologica normalità, ne determinano la base razionale della medesima concezione terapeutica
Meccanismi d’azione nella prevenzione farmacologica dei tumori
Gli illuminati guardiani dell’ortodossia della ricerca censurano le scomode evidenze scientifiche per potere poi affermare in coro con le immacolate e disinteressate vestali della comunità...
La relazione su 297 casi trattati con MDB al New Zealand Breast Cancer Symposium di Auckland
È stata accettata, pubblicata agli atti e inserita nel programma questa relazione sul MDB. Il dato che ha destato maggiore interesse è la sopravvivenza a 5 anni del 4° stadio del tumore del...
In memoria del Prof Luigi Di Bella
Non ho il benché minimo merito né parte nelle ricerche e nelle scoperte di mio padre, mia unica ambizione è diffondere il suo Metodo, la sua concezione terapeutica, proseguire nella realizzazione...
Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità