>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
Un “piccolo miracolo” d’altri tempi
Stampa
  Text size
Qualche settimana addietro un gentile lettore ci domandava consiglio su di un testo sicuro e ben fatto dove poter apprendere, con linguaggio semplice e chiaro, possibilmente ben organizzato, le principali verità del Cattolicesimo, la sua dottrina, la sua storia, ed in generale l’alto contenuto della dommatica cristiana. In quel momento eravamo da qualche mese intenti al rifacimento di un’opera che coincidenzialmente corrispondeva molto bene a tale richiesta.

Oggi possiamo segnalare a quell’amico lettore, e indirettamente a tutti gli altri, il Dizionario di Teologia dommatica Parente-Piolanti-Garofalo, indicandolo come un testo completo, scientifico ma al tempo stesso accessibile a tutte le intelligenze e facoltà.

Questo magnifico Dizionario, che fu curato dall’insigne cardinal Pietro Parente e dal grande teologo monsignor Antonio Piolanti a partire dal 1943 e che conobbe quattro edizioni, l’ultima delle quali risalente al 1957, nacque per contrastare le inquietanti tendenze di certa “teologia nuova” individuata e riprovata da Pio XII nella Enciclica «Humani generis».

EFFEDIEFFE lo ristampa in quest’epoca di modernismo redivivo e imperante, suggerendolo ai lettori quale utensile necessario, quale guida teologica sicura sul terreno storico, filosofico e dommatico, consigliandone la consultazione assidua, garantendone l’imprescindibilità.

Con le sue centinaia di voci ben organizzate, di grande precisione dottrinale e di eccezionale chiarezza espositiva, il Dizionario è utile per indagare le realtà profonde dell’ordine naturale (creazione) e quelle dell’ordine soprannaturale. Esso inoltre ripercorre, con un italiano perfetto, fatto di singole, concise, sobrie, semplici e brevi frasi la storia della Chiesa e le lotte condotte contro le eresie in campo teologico e filosofico. Mette ordine nelle voci riguardanti l’indefettibilità della Chiesa, il Magistero, i Sacramenti e il Corpo Mistico di Cristo, le quali dissipano, se studiate a fondo e senza paraocchi, gli equivoci che si son creati sulla natura della Chiesa sia in campo modernista che tradizionalista.

La natura e la vita intima di Dio, e il suo rapporto con le creature (governo provvidenziale), sono come la struttura profonda di quest’opera indispensabile, che unisce in una sintesi viva le verità soprannaturali e naturali secondo la loro subordinazione essenziale.

Il valore di questa sintesi dipende dall’idea-madre di cui si fa irraggiamento, ispirata all’insegnamento chiaro, equilibrato e profondo del Dottor Angelico, ed alla corrente intellettualistica che fa capo a S. Tommaso, che sta per il primato dell’intelletto, riponendo la beatitudine essenzialmente in un atto di conoscenza o di contemplazione intuitiva.

Gli autori trattano il dogma mai in contraddizione coi princìpi razionali, perché è sempre Dio l’unica fonte delle verità (soprannaturali e naturali). E Dio non può essere in contraddizione con sé stesso. La Teologia si adopera a dimostrare almeno che il mistero non ripugna, anche quando supera la capacità dell’intelligenza umana (come per es. nel mistero della Trinità).

Oltre alla introduzione di don Curzio Nitoglia, la nostra ristampa è in tutto e per tutto conforme a quella completa e definitiva del 1957, ma apporta una migliore e più precisa leggibilità mantenendo la consueta impaginazione a due colonne.

 

Scrive don Nitoglia nella sua introduzione:

«Non si esagera se si definisce quest’opera, lodevolmente ripubblicata da EFFEDIEFFE, un piccolo capolavoro. (...) Parafrasando i Papi, che scrivendo sulla Somma Teologica di S. Tommaso esclamarono: “Ogni suo articolo è un miracolo!”, si può ben dire del suddetto Dizionario: “Ogni suo articoletto è un piccolo miracolo!”».

Siamo dell’avviso che il cattolico contemporaneo abbia bisogno di acquisire, all’interno della raccolta di testi che gli devono essere immancabili, uno strumento di questa precisione (e il “Dizionario Piolanti-Parente” lo è in senso millimetrico, inviolabile nella sua superba precisione), per poter confermare con solidità la fede cattolica nelle verità oggettive che è necessario coraggiosamente continuare a dichiarare senza diluizioni.

Lo sforzo intellettuale prepara alla fede, la plasma, la migliora e soprattutto la difende dimostrando la credibilità di ciò che è vero. Conoscere per amare, perché l’amore deriva dalla conoscenza del bene. Il sentimento religioso non precede, ma segue e semmai accompagna la conoscenza di Dio, facendosi energia preziosa per lo sviluppo della pietà e della perfezione spirituale. Anche la Trinità, in maniera certamente misteriosissima, ha operato in questo senso: il termine della 2a processione, quella volitiva o d’amore (Spirito Santo), procede dal termine della 1a, quella d’intellezione (Verbo).

Non è un caso che tutto il lavoro di questa pregevole opera sia complessivamente orientato a combattere la minaccia più grande: quel soggettivismo immanentista il quale, affondando le sue radici nella càbala ed avendo la pretesa luciferina di poter sgorgare dal cuore dell’uomo quale culto, oppone alla vera Rivelazione il sentimento, che vuole ciò che è consolante per quest’uomo fragile, ma non ha fondamento nella verità. In filosofia e in teologia questa deviazione immanentista ha dato al regno anticristico che va predisponendosi le più ampie garanzie di fondazione. E pertanto va contrastata ad ogni passo e con tutta la determinazione di cui ancora siamo capaci.

* * *
 
Mi congedo dal lettore nella speranza che la piccola presentazione possa aver aiutato a far sorgere in lui il desiderio di approfondire la conoscenza di questo prezioso testo.

I tre benemeriti suoi autori, nella loro vita spesa tra studio ed insegnamento, pur operando in un’epoca teologicamente travagliata della Chiesa, si aprirono solamente con doverosa cautela alle istanze della modernità, e perciò poterono lasciarci il loro Dizionario di Teologia Dommatica così ben orientato su verità imperiture ed inaggiornabili.

Se la Provvidenza è veramente l’ordine delle cose al loro fine, ed il fine di questo Dizionario fu l’istruzione delle anime contro le inquietanti tendenze della sovversione teologica, siamo grati, in tempi come i nostri, di poter ancora attingere a questi invitti strumenti di difesa.

Con EFFEDIEFFE ci limitiamo a trasmettere, ai lettori di oggi e speriamo di domani, quello che lo ieri ha prodotto di migliore.

Lorenzo de Vita


(Dizionario di Teologia dommatica, 580 pp. formato grande con bandelle)
 
24,00 euro
 

 

  EFFEDIEFFE.com  


 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# cgdv 2018-04-11 07:14
Un'opera fondamentale, perché se in questo periodo di travaglio politico e istituzionale ci si può lasciar portare dalla soggettività, nelle definizioni della nostra religione cattolica occorre ancorarsi al magistero definito e immutabile e non di rincorsa ai "tempi".
Giuliano
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Ultime notizie in questa sezione :
Ratzinger e Bergolio: due facce della stessa medaglia
Don Curzio Nitoglia
David Ben Gurion (1)
Don Curzio Nitoglia
La più grande blasfemia
Emanuele Vittorio Brunatto
Il miracolo Eucaristico di Arquata del Tronto
Don Curzio Nitoglia
Bergolio papa e diavolo?
Don Curzio Nitoglia
Gli ebrei “non piacciono a Dio”
Don Curzio Nitoglia
L’origine dei Popoli e delle Religioni
Lorenzo de Vita
La riprovazione d’Israele (2)
Don Curzio Nitoglia
L’intervista del rabbino Riccardo Di Segni
Don Curzio Nitoglia
L’intervista di Molinari a Erdogan
Don Curzio Nitoglia
Sperimentazione del Metodo Di Bella
In questo articolo vengono sintentizzate le numerose e gravi anomalie che hanno destituito di ogni credibilità e dignità scientifica la sperimentazione ministeriale del MDB del 1998.
È il “mercato”, ragazzi…
Recentemente si è verificata negli ospedali USA la scarsità del più semplice ed economico dei farmaci, la soluzione fisiologica (“saline”), carenza artificiosamente pianificata e indotta...
Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità