>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Archivio Articoli Worldwide

Ecco perchè ci puzzano i tagli alle Regioni
Stampa
  Text size
CLICCARE PER INGRANDIRE


Fonte >  Libero


Home  >  Worldwide                                                                               Back to top

 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# Milo Dal Brollo 2012-10-07 11:50
Basterebbe rendere le provincie degli enti distrettuali sotto controllo del questore, com'era un tempo, e i problemi delle autonome provincie si risolverebbero: non è un caso che in passato non ce ne siano stati! Anzi, migliorerebbe la situazione perché non sintesecherebbe ro poteri esecutivi di ogni risma, le cose verrebbero fatte prima, le decisioni sarebbero univoche, la criminalità sarebbe meglio combattuta...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Milo Dal Brollo 2012-10-09 11:42
Volevo dire: Basterebbe rendere le provincie degli enti distrettuali sotto controllo del PREFETTO.

Una svista storica.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# classe optimist 2012-10-07 13:29
-Il contrario- :
si potrebbe dire che l'accentramento di risorse sia l'ennesima mossa per succhiare € al popolo "extra-casta"o"extra-Romane Urbis"....si insomma "NOI"!
Ma forse non é cosi, perchè abbiamo visto "TUTTE!" dico "TUTTE!"le forze Autonomiste fondamentalment e interessate alla "mammella" italica degli "€€€€€" e non a divorziare come volevano farci intendere dall'Italico Tallone.
Ergo,troppi galli in un pollaio creano confusione competizioni attriti.
La nostra situazione economica disastrosa e in futuro ancora peggiore diventerà ingestibile ad ogni livello con probabile “implo-esplosione”.
Forse questa volta la "I GRAN MAESTRI" faranno di tutto(ogni Suppruso, Ingiustizia Diffusa,Menzogn a Ladrocinio)per innescare loro! la"Balcanizzazione " dell'ex Belpaese!?.
Si accusa l'asse "Monti - Napolitano - Banke" di essere i custodi implacabili dell'unità dello stato,.....e se fosse il contrario!?

“TUTTO CAMBIA NULLA CAMBIA”

FORSE!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Milo Dal Brollo 2012-10-09 11:43
Ogni modo è buono per rubare. Se al centro ci fossero dei buoni politici, non ruberebbero; se alla periferia autonoma ci fossero dei buoni politici non ruberebbero. Non succede né l'uno né l'altro.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# temponauta 2012-10-07 20:39
L'unica verità è che bisogna tagliare la democrazia come forma di governo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# GEN44MARK 2012-10-08 14:07
Citazione temponauta:
L'unica verità è che bisogna tagliare la democrazia come forma di governo.


...l'hai detto!!!
Quella da far fuori,al più presto,
è certo quella attualmente in auge:
INDIRETTA...RAPPRESENTATIVA ...ELETTIVA,
che diabolicamente divide il popolo in
"ELETTI=DRITTI" ed "ELETTORI=FESSI",
in realtà,la più subdola,satanic a forma di..."TIRANNIA"...che si possa concepire!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# milvus 2012-10-08 11:33
Però accade che quantunque cambi un Governo, eletto a sistema maggioritario, i funzionari alle Regioni rimangono con poteri paralleli reali molto più forti dei Ministri di turno, forse anche peggiori, perchè non possono invocare nuova burocrazia effciente semplificativa che sappia combinare l'informatica alla vecchia Posta. Il cliente, anzi, per certi versi può diventare detestabile ed indesiderato.
Il sogno di chi "lavora" in Regione è leggere il giornale la mattina, bersi l'elisir caffeino, chiaccherare con il collega inefficiente, nel mentre in Parlamento i gerarchi inventino regolamenti, scrivano nuovi discorsi non sia mai se li dimentichino per carenze mnemoniche, nel mentre in Regione si affannano a leggere ossessionati dal controllo totale. Il problema dunque passa per non rendere efficiente o prussiano un sistema, affinchè il cittadino pagante le imposte dirette, lo sostenga, diventando egli stesso l'impiegato modello e ligio al dovere. Nelle Regioni mai prenderanno impiegati efficienti, verranno licenziati , deviano il sistema dal suo corso, creano insanabili problemi anche agli altri inefficienti già impiegati nell'ordine gerachico, se non addirittura il blocco totale.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità