>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Archivio Articoli Worldwide

Iran, navi da guerra nel Mediterraneo
Stampa
  Text size
Navi da guerra iraniane fanno rotta verso la Siria. L'aiuto è serio, e conferma la notizia di pasdaran in aiuto del governo siriano

Navi da guerra iraniane sono entrate nel Mediterraneo passando lo Stretto di Suez: lo annuncia il comandante della Marina della Repubblica islamica, ammiraglio Habibollah Sayyari, citato dall'agenzia ufficiale Irna. Nel primo pomeriggio sono arrivate a Tartus, il secondo porto siriano. Si tratta della seconda operazione simile nel giro di un anno, ed è volta a «mostrare la potenza della Repubblica islamica d'Iran», ma anche a portare «un messaggio di pace e amicizia» ai paesi della Regione.

ROTTA SULLA SIRIA - Venerdì il quotidiano israeliano Hàaretz aveva annunciato che due unità della Marina militare iraniana erano entrate nel canale di Suez e si trovano in navigazione verso il Mediterraneo. Si tratta di un incrociatore, presumibilmente il Shahid Qandi, e di una nave cisterna, la Kharg, che si sono dirette verso le coste siriane. Le due unità, infatti, a inizio febbraio hanno effettuato uno scalo tecnico a Gedda, in Arabia Saudita. Iran e Siria hanno infatti firmato un accordo per la cooperazione nell'addestramento navale, e Teheran non ha alcun trattato navale in vigore con altri Paesi della regione. Il transito nel canale - definito da Israele una «provocazione» è stato autorizzato dalle autorità militari egiziane.

TENSIONI - La prima operazione di navi da guerra iraniane nel Mediterraneo, dopo la rivoluzione del 1979, ha avuto luogo nel febbraio 2011, proprio con la Kharg e la Shahid Qandi protagoniste, e ha suscitato una durissima reazione di Israele e Stati Uniti.

Fonte >  Corriere.it

Home  >  Worldwide                                                                               Back to top

 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# Vitoparisi3 2012-02-19 16:19
Nessuna provocazione: Suez è un canale internazionale e le navi iraniane andavano verso la Siria, Stato sovrano, e non ad Israele. Piuttosto, che ci fanno i sottomarini israeliani nel Golfo Persico, quelli sì con i cannoni puntati verso l'Iran? Gli Stati Uniti, che inviano le navi pure senza il consenso degli ospitanti, adesso giudicano "preoccupante" una visita concordata e nei termini della diplomazia?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-02-19 20:21
Citazione Vitoparisi3:
Nessuna provocazione: Suez è un canale internazionale e le navi iraniane andavano verso la Siria, Stato sovrano, e non ad Israele. Piuttosto, che ci fanno i sottomarini israeliani nel Golfo Persico, quelli sì con i cannoni puntati verso l'Iran? Gli Stati Uniti, che inviano le navi pure senza il consenso degli ospitanti, adesso giudicano "preoccupante" una visita concordata e nei termini della diplomazia?


...che ci fanno???
Ma stanno lì solo per..."FAR+SPETTACOLO"
...mon ami...SIAMO-A-CARNEVALE!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Pierpaolo 2012-02-19 16:39
La missione della Marina Militare iraniana nel Mediterraneo potrebbe essere quella di tenere lontani i droni USA dallo spazio aereo siriano.
L’Iran ha dimostrato grandi capacità di contrastare la minaccia degli aerei spia senza pilota e non credo che in prossimità delle elezioni Obama voglia rischiare di farsene abbattere degli altri.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# marco poletto 2012-02-19 18:46
Non mi sembra che questi iraniani siano particolarmente intimoriti dalle minacce israeliane ed americane.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-02-19 20:53
Citazione marco poletto:
Non mi sembra che questi iraniani siano particolarmente intimoriti dalle minacce israeliane ed americane


Certo... QVIA... ben sanno che mai nisciuno avrà mai il necessario Coraggio, per sparar il primo colpo... ERGO... E' TUTTA UNA FINZIONE... FANNO SOLO TEATRO... mon ami!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-02-19 19:41
Ma sì, dai... a la via così... EVVIVA L'IMMORTALE+CARNE VALE... "GLOBALE"... SIA ORIENTALE... SIA OCCIDENTALE... E LUNGA VITA ALLA IMPERANTE... "SOCIETA' DELLO SPETTACOLO"... PROSIT!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# FRANCESCO da Avellino 2012-02-20 10:22
Due navi da guerra iraniane nel porto di Tartus non hanno lo scopo di spaventare nessuno, bensì di effettuare un'esercitazione navale congiunta con i loro colleghi siriani. Comunque non bisogna dimenticare che gli iraniani sono dotati di tecnologie militari evolute, da far impallidire la disastrata ex-potenza statunitense.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-02-20 18:58
Citazione FRANCESCO da Avellino:
Due navi da guerra iraniane nel porto di Tartus non hanno lo scopo di spaventare nessuno, bensì di effettuare un'esercitazione navale congiunta con i loro colleghi siriani. Comunque non bisogna dimenticare che gli iraniani sono dotati di tecnologie militari evolute, da far impallidire la disastrata ex-potenza statunitense


Sì, certo... converrai però che, prima o poi, poi o prima... fatalmente dovranno... "TUTTI+QUANTI"... esser messi davanti alla... "PROVA+DEL+FOCO"... così come ha sempre voluto il Dio della Storia... e mica potranno passar il tiempo solo ad "esercitarsi"... a far solo "scena"... ed a sparar solo per "finta"... troppo facile, troppo comodo, troppo vile sarebbe, mon ami!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità