>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Archivio Articoli Worldwide

Consiglieri inglesi e francesi per i ribelli siriani
Stampa
  Text size
E' già cominciata la guerra in Siria seguendo il modello Libia?

L' Onu certifica la realtà: in Siria è in corso una «guerra civile» che ha già provocato 4 mila morti. Una cifra, avverte l' Alto Commissariato sui diritti umani, che potrebbe però essere più alta. E il futuro prevede altra tempesta. Il regime non cede mentre gli oppositori si stanno organizzando. Al fianco degli insorti - secondo fonti arabe - sono ormai schierati molti consiglieri stranieri.

Turchi, membri delle forze speciali inglesi e francesi, militari dei paesi del Golfo che avrebbero favorito il flusso di armi leggere. A loro si sono aggiunti - stando a voci incontrollabili - anche 600 combattenti arrivati da Tripoli. Una «missione» coordinata dall' ex qaedista Belhadj e oggi figura di spicco nella nuova Libia. L' ufficiale ha anche partecipato a un summit segreto ad Ankara per studiare come ampliare la collaborazione.

La task force eterogenea avrebbe un centro di comando nella località turca di Iskenderun. Uno snodo chiave nel caso in cui la Turchia, con il sostegno occidentale e della Lega Araba, possa creare una fascia di sicurezza per proteggere la popolazione siriana. La Siria rischia dunque di diventare l' obiettivo di tre azioni concertate.

1) Una «guerra segreta» condotta da 007 stranieri in appoggio all' Esercito libero composto dai disertori.

2) Una guerriglia strisciante portata avanti dagli oppositori.

3) Una pressione diplomatica continua che fa perno sulle sanzioni economiche.

Nel corso di una riunione ad Hatay (Turchia) gli oppositori «politici» e quelli «militari», nel timore che la rivolta sfugga di mano, hanno deciso di coordinare le loro azioni. In conseguenza di ciò l' Esercito libero dovrebbe agire solo come forza di autodifesa evitando di attaccare le unità governative. Gli avversari di Assad tentano così di respingere le accuse di essere dei «terroristi» sunniti che danno la caccia agli alawiti (al potere) e alle altre minoranze. Buoni propositi che si scontrano però con una realtà complessa sul terreno. Sull' altro fronte non stanno a guardare.

La stampa araba ha segnalato la presenza a Damasco di esperti nord coreani e iraniani mentre Mosca ha deciso l' invio di due unità della Marina verso la Siria.

Olimpio Guido

Fonte > 
Corriere della Sera


Home  >  Worldwide                                                                               Back to top

 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# NOMEN 2011-12-03 22:31
Come da prevedibile... "Kopione+Kanovaz zo"... siamo annojati spectatori della perpetua messa in scema scena mediatica, nella ormai ridicola... "Divisione mondiale dei Kompitini spectrakulari"... III, 57... DEBORD DOCEAT!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# giorgio scotti 2011-12-04 01:53
Speriamo che la Russia agisca e schiacci i vermi occidentali che tentano goffamente di infuenzare le vicende siriane dopo il pasticcio libico. L'Occidente DEVE MORIRE E SPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA. BASTA, oltretutto ci si affida ai sempre più patetetici ex colonialisti francobritannic i, due Stati ormai da operatta buoni solo per le cronache rosa.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2011-12-04 23:53
Citazione giorgio scotti:
Speriamo che la Russia agisca e schiacci i vermi occidentali che tentano goffamente di infuenzare le vicende siriane dopo il pasticcio libico. L'Occidente DEVE MORIRE E SPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA. BASTA, oltretutto ci si affida ai sempre più patetetici ex colonialisti francobritannic i, due Stati ormai da operatta buoni solo per le cronache rosa


... "OCCIDENS"... OCCIDI MERETVR!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità