>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Archivio Articoli Worldwide

Etica giudaico-cristiana
Stampa
  Text size
Da non credere. Crisi morale ed economica? Ci salveranno «loro», grazie alle «radici comuni...» (S. M.)

Etica giudaico
-cristiana

«Se i leader politici dEuropa si riuniscono per cercare di salvare leuro, e con esso lintero progetto di Unione Europea, credo sia giunto il momento per i leader religiosi di fare altrettanto».

A proporre una nuova forma di partenariato tra cattolici ed ebrei per un’etica economica fondata sulle radici ebraico-cristiane, è stato ieri sera il rabbino capo delle Congregazioni Ebraiche Unite del Commonwealth lord Jonathan Sacks, che al termine di una lunga giornata di colloqui prima privati con il Papa e poi con membri della Santa sede, ha tenuto presso l’Università Gregoriana una conferenza dal titolo LEuropa ha perso la sua anima?.

«Il futuro politico, economico, culturale dellEuropa – ha detto il Rabbino –, ha una dimensione spirituale. Se perdiamo questa dimensione, perderemo molto altro ancora. Per parafrasare un celebre testo cristiano: Quale vantaggio avrà lEuropa se guadagnerà il mondo intero ma perderà la sua anima?».

Nella relazione il rabbino ha parlato dei rapporti di dialogo che si sono instaurati tra ebrei e cattolici con il Concilio Vaticano II ed ha formulato la speranza circa «linizio di un nuovo capitolo nelle nostre relazioni. Per mezzo secolo, gli ebrei e i cristiani si sono concentrati sulla via del dialogo che io chiamo faccia a faccia. È giunto il momento di passare a una nuova fase, la fase della partnership che io chiamo side-by-side, gli uni a fianco degli altri».

Ed ha aggiunto:

«Il compito che ci attende non è tra ebrei e cattolici ma tra ebrei e cristiani da un lato, e le forze sempre più secolarizzanti e aggressive in Europa dallaltro, che lavorano per ridicolizzare la nostra fede. Se lEuropa perde leredità giudeo-cristiana, che ha dato tanto alla sua identità storica, ai più grandi successi nella letteratura, arte, musica, educazione, politica, perderà la sua identità e la sua grandezza. E non subito, ma prima di questo secolo, raggiungerà la sua fine. Quando una civiltà perde la sua fede, perde il suo futuro. Quando scopre la sua fede, scopre il suo futuro». Nella sua articolata relazione, il rabbino ha parlato della crisi economica attuale che sta attraversando l’Europa, andando a ricercare la sue radici nell’ateismo scientifico «sordo alla musica della fede», nel «materialismo riduttivo e cieco al potere dello spirito delluomo», alle «forme di finanza così complesse da superare la comprensione stesse degli organismi incaricati della loro regolamentazione». In uno scenario simile quale può essere il contributo degli uomini di fede? «Cè una frase significativa – ha detto Sacks – che usa spesso Papa Benedetto XVI: minoranza creativa. Se cè una cosa che gli ebrei sanno è quella di essere una minoranza creativa. Quindi la mia proposta è che gli ebrei e i cattolici dovrebbero cercare di essere minoranze creative insieme».

Fonte >  Agenzia Sir | 13 dicembre 2011




Home  >  Worldwide                                                                               Back to top

 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# amsicora 2011-12-13 18:55
Fra un po' invece di "etica giudaico-cristiana" vedrete che si parlerà di "etica giudaica" tout court...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2011-12-13 20:03
Accidenti... se cominciano a scender in campo, allo scoperto, pure i grossi calibri, sinora tenuti in riserva, quali quel tal... "Lord*Saxon"... rappresentante la "Silber*Sterling " de la Reina d'Angletierra... beh... segno claro è che ci stiamo appropinquando alla... "foce del fiume"... ed era davvero ora, che diavolo!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Pietro G 2011-12-13 22:24
Il furbo rabbino non dice che:
- Gli ebrei sono minoranza in Italia, Europa e USA, sono però maggioranza in Israele e stanno praticando lì la pulizia etnica e religiosa.
- Gli europei sono (ancora) maggioranza solo in Europa, e guai a fare la stessa politica che fa Israele.
I cattolici e i cristiani in generale non devono operare come una minoranza, creativa o no, devono diventare maggioranza. E l'Europa non ha radici giudaico cristiane, ha radici cristiane e basta.
----------------------------------------------------------
Fino al Concilio Vaticano II all'aggettivo giudaico seguiva subito l'aggettivo massonico.
I due termini sono antitetici, anzi il giudaismo ha sempre rappresentato l'anticristianesi mo, e quindi l'antieuropa. Tutto lo schifo che c'è oggi in Europa ha "quella" origine. L'abbinamento giudaico cristiano c'è solo nella mente stupida o prezzolata di chi lo usa.
FdF
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2011-12-18 15:36
Citazione Pietro G:
Il furbo rabbino non dice che:
- Gli ebrei sono minoranza in Italia, Europa e USA, sono però maggioranza in Israele e stanno praticando lì la pulizia etnica e religiosa.
- Gli europei sono (ancora) maggioranza solo in Europa, e guai a fare la stessa politica che fa Israele.
I cattolici e i cristiani in generale non devono operare come una minoranza, creativa o no, devono diventare maggioranza. E l'Europa non ha radici giudaico cristiane, ha radici cristiane e basta.
----------------------------------------------------------
Fino al Concilio Vaticano II all'aggettivo giudaico seguiva subito l'aggettivo massonico.
I due termini sono antitetici, anzi il giudaismo ha sempre rappresentato l'anticristianesi mo, e quindi l'antieuropa. Tutto lo schifo che c'è oggi in Europa ha "quella" origine. L'abbinamento giudaico cristiano c'è solo nella mente stupida o prezzolata di chi lo usa.
FdF


Ma certo... di un evidente "ossimoro" trattasi... QVIA... mentre il "cristiano" perdona, porgendo l'altra guancia... IL "GIVDEO" SI VENDICA... e tutta qui sta la differenza fra il Dio del Vechio Testamento ed Illo del Novo... "tenera" è la Legge del Figlio, a confronto di quella "dura" del Padre... DVRA VERITAS... SED VERITAS!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Ron 2011-12-14 08:58
Etica cristiana. Basta e avanza.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Nicol 2011-12-14 10:57
Etica giudaico-cristiana.
Da non credere!!!
Siamo arrivati a questo!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2011-12-18 00:52
Citazione Nicol:
Etica giudaico-cristiana.
Da non credere!!! Siamo arrivati a questo!


... "OXI+MORO"... suppongo!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# AlexFocus012 2011-12-14 11:33
Un'etica giudaica avrebbe potuto associarsi a quella cristiana ma i sionisti all'etica hanno rinunciato tanto tempo fa, come si suol dire l'hanno "appesa al chiodo"... o, per meglio dire, a tre chiodi!!!
AlexFocus
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Girolamo 2011-12-14 12:13
Se questa novità vuol rappresentare una conversione al Cristianesimo con rinuncia ai precetti del Talmud, perlomeno di una parte del mondo giudaico, non ci vedrei niente di errato. Sempre che tutto questo non sia soltanto una messa in scena per abbindolare i fessi.
"Siate puri come colombe e astuti come serpenti".
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2011-12-14 20:41
Citazione Girolamo:
Se questa novità vuol rappresentare una conversione al Cristianesimo con rinuncia ai precetti del Talmud, perlomeno di una parte del mondo giudaico, non ci vedrei niente di errato. Sempre che tutto questo non sia soltanto una messa in scena per abbindolare i fessi.
"Siate puri come colombe e astuti come serpenti"


Cacchio, ma sei proprio diffidente e malfidato... mica ci vorresti perfidamente, temerariamente insinuare che, la sua, sia tutta una sapiente "creativa" sceneggiata... BLA+BLA+BLA'... "AD VSVM KRETINORVM"... vabbè che a penza' male ce se azzecca... quasi sempre!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2011-12-14 13:33
Azzo... solo adesso, osservando mejo la foto, me accorgo che 'sto barbuto tizio indossa, ahilui... "GIACCA E CRAVATTA"... ERGO... ne arguisco, dal suddetto scemo costume di scena, che sia, pure lui, ahilui... "LAICO, REPUBBLICANO, DEMOCRATICO"... MMM... certo, me direte, a sua strenua difesa, che porta in su la Kàpa puro la classica Kipà... che però mica puote più basta'... QVIA... ce vole ormai pure lo Kepì... hihihi...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2011-12-16 20:52
A proposito... sarà di "destra" oppur de "sinistra"... el Rabino...mah... boh... però sarìa interesante asai asai, poderlo saver... ostregheta!!!
QVIA... non vorìa che le sudete etikete le valga sol per li tapini, li... "KRETINI"... che alor la sarìa per daver una diabolika, satanika fregatura... ostrega!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità