>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Archivio Articoli Worldwide

Hormuz, l'Iran mostra i muscoli
Stampa
  Text size
Teheran smentisce il lancio di razzi: «Ma arriveranno nei prossimi giorni». Il ministro del petrolio: «Se arrivano sanzioni greggio più caro di 200 dollari»

La Marina militare iraniana ha smentito di aver testato oggi razzi di lunga gittata nel Golfo Persico, come aveva precedentemente annunciato l’agenzia di stampa Fars. «Il lancio di missili avverrà nei prossimi giorni», ha spiegato l’alto comandante della Marina Mahmoud Mousavi all’emittente Press Tv.

Gli esercizi navali coincidono con un periodo di grandi tensioni tra l’Occidente, Usa in particolare, e l’Iran per il programma nucleare di Teheran. Martedì l'Iran aveva minacciato di chiudere lo Stretto di Hormuz, rotta chiave per il transito del greggio, se fossero state imposte nuove sanzioni.

Intanto il ministro del petrolio ha annunciato che il prezzo del greggio aumenterà di duecento dollari a barile se verranno imposte nuove sanzioni sulle esportazioni di petrolio per il controverso programma nucleare.  «Senza dubbio il prezzo del greggio aumenterà drammaticamente se le sanzioni verranno imposte sul nostro petrolio - ha dichiarato il ministro Rostam Qasemi - L’aumento raggiungerà almeno i 200 dollari a barile».

Fonte >  Stampa.it


Home  >  Worldwide                                                                               Back to top

 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# Vitoparisi3 2011-12-31 17:15
Non è che di facciata, la scusa del nucleare. Il Pentagono trama un'aggressione futura contro l'Iran per altri motivi, come quelli ideologici ed economici insieme.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2011-12-31 18:39
Citazione Vitoparisi3:
Non è che di facciata, la scusa del nucleare. Il Pentagono trama un'aggressione futura contro l'Iran per altri motivi, come quelli ideologici ed economici insieme


Ma quando mai... dura da troppo tempo, 'sto stucchevole... "tira e molla"... per poter esser ancora credibile... mica fanno davvero... "sul serio"... tutte quante le parti in tragicommedia... E' TUTTA UNA COLOSSALE MEDIATICA... RIDICOLISSIMA... "SCENEGGIATA"... che, come sempre, si sgonfierà da sè, una volta esaurito lo scopo... che è quello di movimentar per qualche jorno o settimana, i media, poverini, bisognosi di sempre nuove "notizie"... false e fasulle, e sempre finte... come da copione!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# betamax 2011-12-31 17:17
L'Iran deve stare molto attento alle provocazioni, mentre d'altra parte deve mantenere una retorica di fierezza.
Segnalo un bell'intervento sul dossier IAEA riferito al programma iraniano, nel quale l'autore Robert Perry ricorda quei cablo rivelati da Wikileaks dai quali emerge quanto il capo dell'agenzia, Yakiya Amano, sia asservito agli interessi USraeliani.

http://consortiumnews.com/2011/12/29/slip-sliding-to-war-with-iran/

Buon anno, con la speranza che sia anno di pace.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2011-12-31 19:02
Citazione betamax:
L'Iran deve stare molto attento alle provocazioni, mentre d'altra parte deve mantenere una retorica di fierezza.
Segnalo un bell'intervento sul dossier IAEA riferito al programma iraniano, nel quale l'autore Robert Perry ricorda quei cablo rivelati da Wikileaks dai quali emerge quanto il capo dell'agenzia, Yakiya Amano, sia asservito agli interessi USraeliani.

http://consortiumnews.com/2011/12/29/slip-sliding-to-war-with-iran/

Buon anno, con la speranza che sia anno di pace


Ocio, mon ami... QVIA... chi vive... "sperando"... beh, ce semo capiti, no?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-01-02 21:07
Citazione NOMEN:
Citazione betamax:
L'Iran deve stare molto attento alle provocazioni, mentre d'altra parte deve mantenere una retorica di fierezza.
Segnalo un bell'intervento sul dossier IAEA riferito al programma iraniano, nel quale l'autore Robert Perry ricorda quei cablo rivelati da Wikileaks dai quali emerge quanto il capo dell'agenzia, Yakiya Amano, sia asservito agli interessi USraeliani.

http://consortiumnews.com/2011/12/29/slip-sliding-to-war-with-iran/

Buon anno, con la speranza che sia anno di pace


Ocio, mon ami... QVIA... chi vive... "sperando"... beh, ce semo capiti, no?


... precisazione forse necessaria... "muore... ca... ... oppure... sparando"... a voi la scelta, mes amis... FATE VOBIS!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Capitano Skorzeny 2012-01-03 08:19
Un salto dal fronte dell'Oder per dirvi due parole.

L'Iran non è l'Egitto... non è la Libia..non è nemmeno la Siria!!! E' un Paese grande, relativamente unito, con un esercito di almeno 2 milioni di soldati e un ottimo sistema difensivo... è grande, vasto... ha deserti e montagne. Può scatenare il caos in Afghanistan e in Iraq. Puo armare diversi gruppi, possiede la quinta via del petrolio e se la tiene stretta. Ha il sostegno della Cina. USA? Non hanno nè le palle, nè la potenza per reggere una guerra con questa gente, solo Israele sarebbe tanto pazzo da attaccare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-01-03 22:51
Citazione Capitano Skorzeny:
Un salto dal fronte dell'Oder per dirvi due parole.

L'Iran non è l'Egitto... non è la Libia..non è nemmeno la Siria!!! E' un Paese grande, relativamente unito, con un esercito di almeno 2 milioni di soldati e un ottimo sistema difensivo... è grande, vasto... ha deserti e montagne. Può scatenare il caos in Afghanistan e in Iraq. Puo armare diversi gruppi, possiede la quinta via del petrolio e se la tiene stretta. Ha il sostegno della Cina. USA? Non hanno nè le palle, nè la potenza per reggere una guerra con questa gente, solo Israele sarebbe tanto pazzo da attaccare


Certo... converrai, però, che l'attuale grottesco "tira e molla", che fa così tanto comodo a tutti quanti, mica potrà esser protratto all'infinito... prima o poi, poi o prima... ci dovrà pur esser qualcuno capace di andar a... "vedere"... ovvero, di far davvero sul serio... costi quel che costi!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Capitano Skorzeny 2012-01-04 06:09
Già, e punto quel che vuoi che non sarà l'Iran, che vuole crescere come potenza regionale e sviluppare energia nucleare che ha diritto di avere come tutti. Sarà solo Israele a scatenare questa guerra, il tira e molla è appunto perchè sta tentando in tutti i modi di far attaccare gli americani... che però mentre fanno i bulli in patria restano in calzette e mutande, hanno dieci anni di guerre e veterani a centinaia di migliaia che solo a sentir nominare un'altra guerra darebbero di matto... gli USA non hanno la spinta... non per una guerra vera... potrebbero far volare qualche caccia, ma allora l'Iran farebbe volare qualche missile... e si scatenerebbe comunque il caos. Gente fiera come i persiani... non si lascieranno mai portare via il loro nucleare, dipende anche dal prossimo presidente USA... Obama non attaccherà, se non costretto dal verme di Tel Aviv...
Intanto si tenta di tagliare i collegamenti con Siria ed Hezbollah, grande creazione iraniana e mio personale gruppo di resistenza favorito... questa è la situazione più pericolosa per il mondo, dal Medioriente al Golfo Persico si sta giocando una partita a poker, per parafrasarti, vediamo chi saprà vincerla.

Torno a far cantare il mio MP-44 (senza il quale non esisterebbe l'ottimo AK-47) ti saluto, romanamente.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-01-04 14:45
Citazione Capitano Skorzeny:
Già, e punto quel che vuoi che non sarà l'Iran, che vuole crescere come potenza regionale e sviluppare energia nucleare che ha diritto di avere come tutti. Sarà solo Israele a scatenare questa guerra, il tira e molla è appunto perchè sta tentando in tutti i modi di far attaccare gli americani... che però mentre fanno i bulli in patria restano in calzette e mutande, hanno dieci anni di guerre e veterani a centinaia di migliaia che solo a sentir nominare un'altra guerra darebbero di matto... gli USA non hanno la spinta... non per una guerra vera... potrebbero far volare qualche caccia, ma allora l'Iran farebbe volare qualche missile... e si scatenerebbe comunque il caos. Gente fiera come i persiani... non si lascieranno mai portare via il loro nucleare, dipende anche dal prossimo presidente USA... Obama non attaccherà, se non costretto dal verme di Tel Aviv...
Intanto si tenta di tagliare i collegamenti con Siria ed Hezbollah, grande creazione iraniana e mio personale gruppo di resistenza favorito... questa è la situazione più pericolosa per il mondo, dal Medioriente al Golfo Persico si sta giocando una partita a poker, per parafrasarti, vediamo chi saprà vincerla.

Torno a far cantare il mio MP-44 (senza il quale non esisterebbe l'ottimo AK-47) ti saluto, romanamente


Certo... se Soldati e Generali fossero ancora quelli di un secolo fa, MCMXII, ovvero homini VERI, spietati sì, pure crudeli, ma serii... beh,allora... oggi, invece, rappresentano... TVTTI QVANTI... l'attuale, vile e codarda umanità, che avendo... TERRORE DELLA MVERTE... VOLENDO CAMPAR FINO A CENT'ANNI... fa ormai tutto per FINTA, solo per dar SPETTACOLO... e così pure tutta la vita diventa una miserabile, indegna... FINZIONE... sotto la sfacciata tirannia dei BVFFONESCHI QVAQVARAQVA'... BASTARDI MALEDETTI... che sanno parlar solo in termini di... SOLDI E SACRIFIZI... MALEDETTI BASTARDI... però, nonostante tutto e tutti, c'è ancora Qualcuno, qua e là, qualche Sopravvissuto, che, avendo conservato il senso della Dignità e dell'Onore, si augura ed augura... per diletto, Vendetta e dispetto... il nobilissimo, ma certo non "democraticissim o"... AD...MAJORA"... e pure, addirittura, tiè beccateve anche questa, osa evocare... "APRITI... CIELO"... il magico, famigerato, mitico... "SIEG+++HEIL"!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Capitano Skorzeny 2012-01-04 21:11
Ma allora devo inchinarmi!!! L'eredità dell'impero romano, nella sua grandezza, è terminata proprio con le tue parole conclusive, pronunciate sia da ragazzi di 14 anni che da vecchi di 70 a Berlino 45'.
Ora siamo nell'epoca del denaro e della vergogna, delle guerre contro nemici infinitamente piu deboli, che, però, ogni tanto ti pigliano pure a calci in culo (Hezbollah Vs Giuda 2007) perchè gli arabi ed i persiani almeno hanno mantenuto quel legame con le antiche tradizioni guerriere che noi qua, con le nostre superarmi, ci sognamo!!!

Come diceva il fedele Pavolini, comandante delle camice nere, morto col braccio teso guardando in faccia i suoi boia comunisti "morir si, ma col sole in faccia"!!! Bei tempi che furono...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-01-07 14:33
Citazione Capitano Skorzeny:
Ma allora devo inchinarmi!!! L'eredità dell'impero romano, nella sua grandezza, è terminata proprio con le tue parole conclusive, pronunciate sia da ragazzi di 14 anni che da vecchi di 70 a Berlino 45'.
Ora siamo nell'epoca del denaro e della vergogna, delle guerre contro nemici infinitamente piu deboli, che, però, ogni tanto ti pigliano pure a calci in culo (Hezbollah Vs Giuda 2007) perchè gli arabi ed i persiani almeno hanno mantenuto quel legame con le antiche tradizioni guerriere che noi qua, con le nostre superarmi, ci sognamo!!!

Come diceva il fedele Pavolini, comandante delle camice nere, morto col braccio teso guardando in faccia i suoi boia comunisti "morir si, ma col sole in faccia"!!! Bei tempi che furono...


Certo... però è necessario prender lezione "strategica" dalla Storia passata... QVIA... son pronti, i soliti vigliacchissimi volponi... ILLI SFACCIATISSIMI IPOCRITI CHE VOGLION CAMPARE SINO A CENT'ANNI... a buggerarti ancora una volta, col loro strumentale... "REPETITA"... ERGO...
non si tratta più di bellamente, seppur gloriosamente, morire, bensì di vivere, senza più farsi fregare...
REPETITA "NON" JVVANT... "STAVOLTA"!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità