>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Archivio Articoli Worldwide

Testa d'ariete mozzata spunta dalla sabbia: ipotesi riti satanici
Stampa
  Text size
NAPOLI - Inquietante scoperta, domenica scorsa, sulla spiaggetta di Torregaveta, frazione di Bacoli, in provincia di Napoli. Una signora, Grace Elizabeth Impesi, recatasi col proprio cane sul litorale flegreo, si è imbattuta in una testa di un ariete affiorante dalla sabbia. Tutt’attorno candele, pezzi di cocco, una banana, diverse collane e le zampe spezzate dell’animale.

IL BLOG - La donna, nonostante lo choc, è riuscita a scattarealcune foto e le ha inviate alla redazione del blog Freebacoli, che ha lanciato la notizia. In seguito, la polizia municipale di Bacoli e di Monte di Procida ha provveduto alla rimozione degli oggetti e allo smaltimento della carcassa.





I RITI - Sconcerto tra gli abitanti del posto: si parla di riti africani o, addirittura, satanici (visto anche che l’idolo pagano bafometto è composto proprio da una testa di ariete con le corna all'indietro). Il litorale flegreo già negli anni ’90 fu interessato da questo tipo di fenomeni.

Fonte >  Corriere.it


Home  >  Worldwide                                                                               Back to top

 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# Vitoparisi3 2012-01-17 17:03
Spero che si capisca, infine, che il rito dell'erbivoro decapitato è satanico.
Lo praticavano i farisei per la Pasqua, ma Cristo lo sostituì con l'offerta, a Dio Padre, del Pane. Tra i sionisti la decapitazione dell'erbivoro, in sé lupesca, è concepita come "religiosa", mentre non c'è un fedele vero che appoggi questa loro deviazione. Il sangue sull'altare è del diavolo, la celebrazione del sacramento della santissima Comunione è veramente la Via.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Milo Dal Brollo 2012-01-17 18:56
Satanismo, paganesimo ed ebraismo sono cose abbastanza diverse l'una dall'altra. Qui la menorah non l'hanno trovata.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# josè 2012-01-17 18:10
I soliti deficienti superstiziosi che poi vanno dalle Vanna Marchi...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Pietro G 2012-01-17 18:38
Le banane e le candele colorate, invece che nere, farebbero pensare ad un rito africano stile voodoo. È la società multiculturale, bellezza!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# funkystaff 2012-01-18 15:29
Citazione Pietro G:
Le banane e le candele colorate, invece che nere, farebbero pensare ad un rito africano stile voodoo. È la società multiculturale, bellezza!


Il Vodoo è centroamericano , non africano... e si usano principalmente galline e cani.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Antonio P. 2012-01-17 19:31
Bah che si mangino pure tutti gli animali che vogliono, lo facevano anche i greci al tempo di Odisseo. Almeno però potevano pulire.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Em 2012-01-17 22:22
Ormai eravamo una nazione cattolica.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-01-17 23:21
Bella illustrazione della più che justa, doverosa, necessaria...
"DECAPITAZIONE"... del presente degenerato, parassitario... "ETERNO PRESENTE"... dato che, oramai, niente e nisicuno puote più opporvisi... NIHIL OBSTAT!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Baal 2012-01-18 00:19
Le candele sono tricolori: bianco, rosso e verde a rappresentare l'Italia, al comando (la testa) quella di quel caprone del professore Monti ed infine il popolo italiano rappresentato dalla banana... si attacchino alla banana... più che rito satanico o talmudico per me è una forma d'arte che cristalizza lo stato dell'Italia attuale... onore all'autore... un po' come l'artista che tinge di rosso le fontane o che mette manichini impiccati sugli alberi...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# NOMEN 2012-01-18 14:04
Citazione Baal:
Le candele sono tricolori: bianco, rosso e verde a rappresentare l'Italia, al comando (la testa) quella di quel caprone del professore Monti ed infine il popolo italiano rappresentato dalla banana... si attacchino alla banana... più che rito satanico o talmudico per me è una forma d'arte che cristalizza lo stato dell'Italia attuale... onore all'autore... un po' come l'artista che tinge di rosso le fontane o che mette manichini impiccati sugli alberi...


MMM... MMM... MMM... BINGO!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# AlexFocus012 2012-01-18 11:02
Se mi permettete farei qualche considerazione sulla base di quel poco che si vede dalle foto (merito alla presenza di spirito della signora Impesi). Allora partirei da alcune ipotesi.
Prima ipotesi: è tutta una messa in scena senza valenza magica.
Seconda ipotesi: la magia è stata almeno tentata ma non si è cocmpletata.
Terza ipotesi: la magia ha avuto completo svolgimento.

1) Le corna sono tagliate, come se si volesse sottolineare un senso di rottura, di incompletezza (seconda e terza ipotesi) oppure è capitata così (prima ipotesi);

2) le candele non sono state accese (si notano almeno due stoppini intonsi) quindi non hanno assolto alla loro funzione (seconda ipotesi) oppure hanno assolto perfettamente alla funzione (terza ipotesi) o sono dettaglio carente (prima ipotesi);

3) il colore delle candele non è rilevante (prima ipotesi) oppure è rilevante ma non è relativo al vessillo nazionale, ad esempio il rosso caratterizza il sesso, il potere, il bianco ha scopo protettivo, il verde invece abbondanza, amore, vittoria (seconda e terza ipotesi);

4) la presenza di una banana non credo abbia una corrispondenza fallica (anche se non è completamente da escludere) ma più che altro legata all'abbondanza, al benessere;

5) non credo che il tutto sia stato "cosparso" di sangue (come fa il prete con l'acqua bebedetta);

6) in mancanza di un sopralluogo compiuto da esperti, non possiamo sapere se vi fossero negli immediati dintorni del ritrovamento altri particolari significativi oppure odori o colori particolari o messaggi scritti in qualche lingua viva/morta.

Quindi per quanto mi riguarda, se non è uno scherzo di cattivo gusto, potrebbe essere un rito abbastanza "naif", fatto da mezze fatucchiere senza grande cultura, legato a desideri molto personali e terreni, non spirituali/luciferini. Insomma non mi farei impressionare troppo...
Alex Focus
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità