>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Archivio Articoli Worldwide

Deodoranti per ambienti, uno studio avverte: fanno male al cuore
Stampa
  Text size
Nemici dei cattivi odori ma anche del cuore. Gli spray profumati per deodorare gli ambienti, ma anche i prodotti spray per la pulizia, fanno male non solo alle vie respiratorie ma anche al sistema cardiovascolare, in quanto aumentano i rischi di infarto. Parola di scienziati.

La ricerca. A puntare il dito in particolare contro le i deodoranti per la casa è un team internazionale di ricercatori dell'Istituto tropicale svizzero e dell'università di Basilea, guidato da Amar Mehta. Gli esperti - svizzeri (Basilea e Ginevra) ma anche francesi e spagnoli - firmano uno studio pubblicato online su Environmental Health Perspectives in cui lanciano l'allarme su un effetto finora sconosciuto di questi prodotti: aumentano i rischi di ipertonia e di infarti cardiaci. Le funzioni del cuore, dimostra lo studio da loro condotto, vengono pregiudicate dall'uso frequente di spray per le pulizie e vari prodotti profumati. Un effetto nocivo che si aggiunge a quelli già esplorati che riguardano le vie respiratorie e la capacità di provocare l'asma. Gli scienziati segnalano anche l'urgenza di continuare le indagini sui rischi per la salute dei prodotti di pulizia.

I numeri dello studio. Lo studio che lancia l'allarme cuore ha analizzato i dati di 581 persone, perlopiù donne anziane, reclutate per una maxi ricerca svizzera sull'inquinamento atmosferico e le malattie polmonari negli adulti: Sapaldia (Study on Air Pollution and Lung Diseases in Adults). La maggior parte delle donne erano casalinghe a tempo pieno, che hanno fornito informazioni dettagliate sull'uso di prodotti profumati di ogni genere nonché di quelli per la pulizia confezionati in bombolette spray (per il forno, per stirare o per rinfrescare l'ambiente). Come indicatore della funzionalità del cuore è stata considerata la cosiddetta variabilità del ritmo cardiaco: quanto cambia la lunghezza fra l'intervallo dei battiti. La ricerca ha appurato che questa variabilità peggiora con l'aumento dell'uso di prodotti per la pulizia di ogni genere e che dell'effetto più malsano sono responsabili proprio gli spray per profumare l'aria.

Fonte >  Messaggero.it



Home  >  Worldwide                                                                               Back to top

 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# collonello kurtz 2012-05-05 16:53
... non c'è nulla da deodorare in una casa, basta pulire e fa pure bene al cuore un po' di moto.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# DBF 2012-05-09 14:15
Chi frequenta almeno qualche volta Facebook potrà sapere che tempo fa venivano effettuate domande incrociate al fine di sapere se Tizio o Caio accettavano o sopportavano alcune cose tra cui gli odori neuseanti. Una sorte di spionaggio.
Perciò il progetto è chiaro. Schedare chi non sopporta ad esempio l'odore nauseante di certe popolazioni. Da ciò si capisce che il razzista non è chi riconosce le razze ma chi si definisce antirazzista e paladino di ciò.
Potranno sopravvivere solo i superstiziosi e i subumani. Da ciò si capisce le tutte le guerre sono servite solo per uccidere il bene e il bello e perciò il meglio. Un inganno oramai visibile.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità