>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Archivio Articoli Worldwide

Cibo :prezzi continueranno a salire in prossimo decennio
Stampa
  Text size
I prezzi mondiali alimentari continueranno a salire nel prossimo decennio, e i semi oleosi supereranno il grano e altri cereali, alimentati dalla forte domande nelle economie emergenti. Lo dice un rapporto congiunto della Fao e dell'Ocse diffuso oggi.

La crescita dei salari nei paesi in via di sviluppo aumenterà la domanda di cibo e carburanti, mentre la crescita degli stock e della produzione cercherà di tenere il passo, dicono l'Organizzazione per la cooperazione economica e lo sviluppo e l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura.

"Si prevede che i prezzi nominali crescano nei prossimi 10 anni. I prezzi reali (tenendo conto dell'inflazione) resteranno piatti o caleranno dai livelli attuali ma nelle proiezioni saranno in media dal 10 al 30% sopra quelli del decennio precedente", dice il rapporto.

Il record raggiunto dagli alimenti nel febbraio 2011 contribuì ad alimentare le rivolte della cosiddetta "Primavera araba" nel Medio Oriente e in Nord Africa, ma i prezzi sono poi scesi nella seconda metà dello scorso anno.

Negli ultimi tre mesi i prezzi misurati dalla Fao sono calati, ma ci si attende un rimbalzo a luglio a causa della siccità che ha colpito la produzione Usa di mais e soia.

Secondo il rapporto, il rischio di picchi dei prezzi come quelli registrati nelle ultime settimane per mais e soia aumenterà nei prossimi anni.

"Prevediamo che i prezzi resteranno volatili con la crescita della domanda ma i livelli delle riserve non riusciranno a salire quanto in passato: in questo modo, ogni eventuale penuria tenderà ad avere una ricaduta maggiore sui mercati", ha detto in un'intervista telefonica Merritt Cluff, senior economist della Fao.

Anche la variabilità meteorologica e una minore crescita della produzione incoraggeranno la volatilità, dice il rapporto Fao-Ocse sul periodo 2012-2021.

La crescita della produzione agricola rallenterà, nelle previsioni, all1,7% annuo nei prossimi 10 anni, rispetto a più del 2% degli ultimi decenni.

Fonte >  Reuters

Home  >  Worldwide                                                                               Back to top

 
Nessun commento per questo articolo

Aggiungi commento


Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità