>> Login Sostenitori :              | 
header-1
header-152

RSS 2.0
menu-1
Paghe-RAI
Stampa
  Text size
1. PAGHE-RAI? PAGHEREMO CARO! FABIO FAZIO INCASSA 5.479€ DA VIALE MAZZINI. AL GIORNO! - 2. BILANCIO DI FINE ANNO CON I COMPENSI LORDI CHE LA RAI (CHE NEL 2012 HA REGISTRATO 270 MILIONI DI PERDITE) ELARGISCE AI SUOI DIPENDENTI E COLLABORATORI - 3. IL BOY SCOUT DI “CHE TEMPO CHE FA” È IL PIÙ PAGATO DI TUTTI, E BATTE PURE GUBITOSI (1.780 € AL GIORNO) E TARANTOLA (1.095). DIETRO CI SONO LA CLERICI (4.000) E CARLO CONTI (3.561) - 4. IL BUON BRU-NEO VESPA, PENSIONATO RAI DA QUALCHE ANNO, PORTA A CASA 3.287 € AL DÌ - 5. I CALCOLI SONO STATI FATTI DAL PORTALE RAIWATCH (VICINO A BRUNETTA), VISTO CHE GUBITOSI SI È RIFIUTATO DI DIVULGARE I COMPENSI, STELLARI E NON, PER “MOTIVI CONCORRENZIALI”. MA QUANDO UNO INCASSA IL CANONE, COME FA A PARLARE DI CONCORRENZA?

Il bilancio di fine anno lo fai dal commercialista. Del resto, quando incassi certe cifre, mica è facile tenere il conto. Fanno sempre girare la testa - più dei brindisi ripetuti di questi giorni - i compensi percepiti da alcuni volti noti del piccolo schermo. E, ovviamente, l'attenzione cade sui cachet elargiti da Viale Mazzini, il servizio pubblico sovvenzionato (anche) dai contribuenti. Stavolta, a far notizia sono i guadagni giornalieri intascati da alcuni conduttori Rai, che in 24 ore percepiscono più di un professionista in un mese.

A divulgare i compensi giornalieri (ufficiosi) era stato il portale Raiwatch, vicino a Renato Brunetta, noto fustigatore degli stipendiati d'oro del servizio pubblico. Così, stando alle cifre riportate, si apprende che il Direttore Generale Rai Luigi Gubitosi guadagnerebbe 1.780 al giorno, mentre la Presidente di Viale Mazzini Anna Maria Tarantola ne percepirebbe 'solo' 1.095. Come il cantante e showman Pupo. Cachet ben più sostanziosi sono quelli assegnati ai conduttori più in vista della tv pubbblica, a partire da Fabio Fazio.

Al giorno, il presentatore del prossimo Festival di Sanremo intascherebbe 5.479 euro. Il buon Fabio, lo ricordiamo, si era già distinto per quel discusso contratto da 5,4 milioni di euro (cifra mai confermata né smentita dal diretto interessato) siglato con la Rai. Stando alle cifre divulgate, il conduttore de L'Eredità e di Tale e quale Show, Carlo Conti, percepirebbe invece 3.561. Meno di Antonella Clerici, con i suoi 4.000 euro circa al giorno. E Bruno Vespa? Anche il cerimoniere di Porta a Porta compare tra i volti Rai più pagati.

Il giornalista, inossidabile timoniere del suo talk show, guadagnerebbe 3.287 euro giornalieri. Di recente, Vespa era stato criticato proprio dallo stesso Brunetta in riferimento al suo stipendio: "guadagna 6 milioni. Vespa è come Fazio, è inaccettabile", aveva attaccato il capogruppo alla Camera di Forza Italia.

Si tratta di cifre ufficiose, non confermate, che tuttavia riaccendono il dibattito sull'entità dei compensi elargiti dalla Rai ai suoi professionisti, e sulla loro pubblicazione. Sulla questione era intervenuto lo stesso DG Gubitosi, che per motivi concorrenziali si era dichiarato contrario all'obbligo di divulgazione delle cifre pattuite con gli artisti. Di parere opposto, invece, il Presidente della Vigilanza Roberto Fico, teorico della trasparenza. E il braccio di ferro continua.

Marco Leardi per www.davidemaggio.it

Fonte >  Dagospia


Home  >  Worldwide                                                                               Back to top


 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# saxa_ruba 2013-12-31 18:31
servi di alto "rango" di mammona!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Centuri 2013-12-31 19:30
I comuni cittadini si suicidano per la miseria per consentire a tutti costoro di continuare con il loro tenore di vita.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# harddie 2014-01-01 03:43
Lo statlismo, malattia cronica del partitismo, della lottizzazione a uso clientalare e a fini di egemonia culturale. Fazio è mellifluo più di Vespa e Fede sommati e moltiplicati per la Clerici, che non si capisce neppure che sappia fare e cosa abbia da dire di così speciale e per quanto la pagano. L'Italia è la nazione dei privilegi, dei monopoli, delle guarentigie laiche, er carità, laiche. Odiano Brunetta, Brunetta servo, Brunetta nano e che ti cresca la gobbetta, ce l'hanno a morte con lui, ma perché lasciano che certe cose le debba dire lui? Perchè dovrebbero essere i citadini a ripianare di tasca loro i debiti accumulati da quelli che le tasche gliele rompono tutti i giorni, in diretta e in differita? Gridano contro la sovversione, ma la ribellione fiscale è nei fatti e nelle cifre, la gente non pagherà neppure la Tares perché soldi non ce ne sono più. E Letta, tanto più serio (vero?), tanto più affidabile, tanto più glamour per le élite eurocratiche, ripete a pappagallo che nel 2014 tutto sarà a posto, anche chi ha perso o perderà il posto di lavoro se ne accorgerà e perciò, lui il panettone lo mangerà tutto. Gli italiani, non si sa.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# aalireland 2014-01-01 10:55
almeno li valessero...... in italia non c'è speranza va rasa al suolo e ricostruita previa impiccagione di tutti i traditori della Patria ovvio.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Milo Dal Brollo 2014-01-01 21:30
Ma Fabio Fazio non si dice comunista? Ah, ora ho capito tutto: un altro coglione che non VUOLE lavorare ma farsi nutrire dagli altri.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# regolo 2014-01-02 08:51
I coglioni sono quelli che pagano il canone per permettere a gente come fazio di fare la bella vita alle spalle loro.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Milo Dal Brollo 2014-01-02 14:03
Peccato che si sappia solo ad un certo momento come tale versamento del canone, di per sé legittimo anche se potrebbe avvenire in altri modi, dato che è sulla proprietà dell'apparecchio e non sulla fruizione del servizio, venga usato.

Cosa fa Fazio di così importante da meritarsi tutti quei soldi? Un programmino con domande che neanche scrive lui dove si fa maltrattare dalla Litizzetto...

Semplicemente, è un comunista lecchino, che evidentemente lecca bene ed è molto fotogenico. E per leccare non bisogna essere intelligenti.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# laviga 2014-01-02 02:29
"A fine mese, quando ricevo lo stipendio, faccio l'esame di coscienza e mi chiedo se me lo sono guadagnato."

Paolo Borsellino
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# temponauta 2014-01-02 19:27
Un ulteriore piccolo passo verso il ritorno della dittatura e della agognata soluzione fin... diciamo definitiva.
Per me va benissimo così.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Ultime 10 traduzioni FDF:
Vi sono prove crescenti che l’universo è collegato da strutture giganti
Vice
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
Donne criminali: schiaviste, predatrici, pedofile
American thinker
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
Una finestra sul senso di colpa ebraico
Gilad Atzmon
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
La distruzione del Giappone (per mano di Abe passando da un secolo di ebrei)
National justice
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
La Russia può essere amica di TUTTI in Medio Oriente?
Russia Today
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
I Russi impareranno mai la lezione?
Paul Craig Roberts
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
L’Agenda occulta del cambiamento climatico – Il comunismo
Henry Makow
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
La famiglia Rothschild emerge dall’ombra per il Centenario del London Gold Fixing (2)
Bullionstar
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
50 anni di previsioni eco-apocalittiche fallite
The Epochtimes
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
The U.S. Department of Terrorism
Kurt Nimmo
TRADUZIONE EFFEDIEFFE

Articoli piu' letti del mese nella sezione Worldwide

Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità