>> Login Sostenitori :              | 
header-1
header-132

RSS 2.0
menu-1


Una cellula wahhabita dentro la CIA?

Proprio nel momento in cui si staglia all’orizzonte uno strano stallo nel rapporto d’amore tra Washington e la Casa Saud (il motivo si chiama Teheran), emergono sospetti sconcertanti sulla natura profonda di questo legame.

Dell’attuale direttore della Central Intelligence Agency John Owen Brennan avevamo parlato nei mesi scorsi su EFFEDIEFFE notando come i suoi interessi privati gravitino intorno a vari sistemi della finanza ebraica. Brennan è stato educato dai gesuiti, cosa che di per sé per gli americani può sembrare sospetta, e ormai – visti certi personaggi recentemente arrivati alle massime cariche – sembra sospetta anche a noi. Le sue origini sono quelle che si definiscono come irish catholic. Non è il solo «cattolico» alla CIA, specie in era Obama. «…
(L’articolo è disponibile previo sostegno)

abbonamento
abbonamento

  • Accesso a tutti i nostri articoli dal 2004

  • Accesso completo a tutti i contenuti EFFEDIEFFE (traduzioni, lettere, commenti autori/lettori)

  • Pagina personale sostenitore

A partire da soli   € 699



abbonamento



Altre notizie in questa sezione :
Trump e il Casinò fallito d’America (2)
E. Michael Jones
Come teorizzano gli studi di Fichte, lo Stato, se vuole avere successo e soddisfare le esigenze...
Donald Trump e il Casinò fallito d’America (1)
E. Michael Jones
Nonostante gli sforzi della più sofisticata e potente macchina propagandistica mai vista nella...
Trump: il jolly che fa arrabbiare i neocon
Martina Smerčan
La rosa di candidati repubblicani sembrava essere stata scelta fin dall’inizio con lo scopo di...
L’ingrediente segreto delle stragi nordamericane
Martina Smerčan
TRADUZIONE EFFEDIEFFE
Strage di San Bernardino: i killer erano tre uomini bianchi
Martina Smerčan
Il massacro di San Bernardino ha lasciato dietro di sé, come di conseuto, molti interrogativi e...
USA, russofobia genetica. E atomica
Roberto Dal Bosco
L’Ovest si prepara alla scontro finale con Mosca; il Mediterraneo come teatro di una guerra...
Non toccate i Golem della superpotenza demente
Roberto Dal Bosco
È questo oramai il segno evidente nella politica estera americana: la follia, la schizofrenia...
L’America ha addestrato i capi dell’ISIS
Benedetto Falchi
Come la CIA speculò sul 9/11
Benedetto Falchi
9/11: conferma, l’antrace era dell’esercito USA
Benedetto Falchi
Ultime notizie in questa sezione :
America o Israele?
Philip Giraldi
È totalmente inutile voler incolpare Israele per le sue azioni, dal momento che è la natura...
Obama minaccia Putin (e l’America) se Trump vince
Eric Zuesse
Sono momenti di tensione. Qualsiasi escalation degli Stati Uniti contro la Russia potrebbe essere...
In che modo la lobby israeliana influenza la politica mondiale
Philip Giraldi
C’è qualcosa di gravemente sbagliato quando i politici di un Paese vanno in giro per il mondo...
I falchi del bipartitismo minacciano il mondo
Lorenzo de Vita
Se i Falchi neocon e i Falchi liberali si associano, spartendosi i compiti, il mondo non potrà...
Il Grande Satana divora i suoi figli
E. Michael Jones

Articoli piu' letti della settimana nella sezione Americhe

Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità