>> Login Sostenitori :              | 
header-1
header-146

RSS 2.0
menu-1

8 marzo donne in festa; morte della famiglia

«La donna uscì dalla costola delluomo, non dai piedi per essere calpestata, né dalla testa per essere superiore. Ma dal lato per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta e accanto al cuore per essere amata».

William Shakespeare, quasi certamente cripto-cattolico che non ebbe il coraggio del martirio (1), diede questa lettura del racconto biblico, centrandone appieno il significato e la portata. Siamo tuttavia ben lontani, in quest’epoca in cui il femminismo si impone quasi con violenza, anche se subdolamente, senza quasi lasciarsi percepire… cogliamo l’occasione della festa della donna, per affacciarci su alcune realtà mediatiche sempre più invasive.

Invito, in primo luogo, il lettore a leggere il trafiletto (L’articolo è disponibile solo per gli abbonamenti attivi)

abbonamento
abbonamento

  • Accesso a tutti i nostri articoli dal 2003

  • Accesso completo a tutti i contenuti EFFEDIEFFE (traduzioni, lettere, commenti autori/lettori)

  • Messaggistica privata e pagina personale sostenitore

A partire da soli   € 699



abbonamento



Altre notizie in questa sezione :
Un mostro come tanti. Come noi

La società è piena di barbari cresciuti – l’uomo-massa felice di essere «quello che già...
SLENDER MAN: un demone per l’infanzia
Roberto Dal Bosco
Le tecnologie intelligenti ci fanno idioti

Siamo informati «in tempo reale» e ci alimentiamo di vacuità a catena. Una guerra, la mancanza...
Marciamo contro la pax bioetica
Roberto Dal Bosco
La preminenza del cafone 2.0

I cafoni imperiosi fanno male alla politica, le impediscono di elevarsi sopra il livello...
Piombino come Stamina. Il Cafone ha vinto ancora.

Regione rossa, comune rosso e sindacati rossi: l’acciaieria di Piombino è un esempio di...
Lo Stato anti-educatore

Noi italiani, a forza di dire SÌ o di tacere, ci siamo messi sopra il collo uno Stato sempre più...
Crollo demografico, estinzione della stirpe italiana e promozione dell’omosessualismo
Matteo D’Amico
Spariranno i lavori. Tranne quelli inutili e dannosi.

Nella fase ultima del capitalismo che conosciamo, s’è accentuato il carattere bullshit dei...
Spinello libero, ecco perché ve lo danno

«Aperto er dibbattito» tra la folla sfarfallante sub-normale che ovviamente non si accorge come...
Ultime notizie in questa sezione :
Roma Capitale, Stato del Chihuahua

Quante cose adesso si capiscono: l’accoglienza, le braccia aperte «ai nomadi», persino le...
Gli Orchi di Albione. E d’Italia
Roberto Dal Bosco
In Italia come a Bruxelles, a Londra come ad Hollywood, tutte le inchieste vengono insabbiate, i...
L’ultima ideologia totale: lo stupidismo

Felicitàa, felicitàa. Stupidismo egemone e totalitario con i media in appoggio, tutti lì a fare...
Quel candore estetico che abbiamo perso
Lorenzo de Vita
È urgente per noi, prima di ogni altra cosa, iniziare un percorso di disinquinamento, che possa...
Vaghe stelle dell’orsa
Roberto Dal Bosco
Nel caso dell’orsa uccisa abbiamo visto all’opera l’ennesimo esempio della regressione...
Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità Podere Piscino - Proceno (VT) - Tel. 0763-710069