>> Login Sostenitori :              | 
header-1
header-150

RSS 2.0
menu-1


Indignati contro l’ISIS? Giusto, ma non solo

Avete visto il video dei tagliagole che a Mossul, in un museo, spezzano a martellate statue dell’antica Assiria. Vi è ribollito il sangue: «Come sono odiosi questi! Insopportabili vandali ed assassini! Bisogna fermarli con ogni mezzo, bombardarli, incenerirli». È giusto, ed è la giusta reazione che quei video ISIS hanno lo scopo di suscitare in voi: l’Europa deve fare la guerra a questi ripugnanti malvagi.

Non vi siete indignati, invece, di un atto vandalico che è avvenuto il 26 febbraio a Gerusalemme: il seminario della Chiesa greca ortodossa (a cui appartiene la maggioranza dei palestinesi cristiani) è stato incendiato. Le scritte sui muri lasciate dai fanatici, in ebraico, non danno luogo a dubbi sulla loro identità. «Gesù figlio di prostituta», diceva una. L’altra: «Redenzione di Sion», il che significa: bruciando la chiesa …
(L’articolo è disponibile previo sostegno)

abbonamento
abbonamento

  • Accesso a tutti i nostri articoli dal 2004

  • Accesso completo a tutti i contenuti EFFEDIEFFE (traduzioni, lettere, commenti autori/lettori)

  • Pagina personale sostenitore

A partire da soli   € 699



abbonamento



Altre notizie in questa sezione :
Black Blok come Al Qaeda. Lassù qualcuno li paga
Maurizio Blondet
Black Blok contro la cittadinanza, non contro le «altissime autorità» agglomerate a Rho che i...
1992: COVER-UP
Roberto Dal Bosco
Spezziamo una lancia per le pene alternative
Maurizio Blondet
Qualcosa come un’ebbrezza ci coglie tutti; è nell’aria la Nuova Primavera. È la Rivoluzione...
«Legalizzare l’immigrazione», ordina Rothschild
Maurizio Blondet
Qualcosa nella resa mediatica dell’immane naufragio mi è suonata falsa, un diluvio di...
Il delitto Kercher: misteri e segreti della giustizia italica
Luciano Garofoli
Germanwings, altra strage psico - farmaceutica?
Roberto Dal Bosco
La tentazione di pensare che l’aereo sia esploso – o meglio, sia stato proprio disintegrato...
Botte a CL. Tante, forse troppe
Roberto Dal Bosco
Indignati contro l’ISIS? Giusto, ma non solo
Maurizio Blondet
La vostra e nostra indignazione è questione di come vengono amplificate le «notizie», o come...
Charlie Hebdo: le Coincidenze Ebraiche
Maurizio Blondet
Strano che i due assassini musulmani ed antisemiti di Charlie abbiano cambiato auto proprio nel...
Le Famiglie della Morte
Roberto Dal Bosco
Ultime notizie in questa sezione :
L’Italia divorata
Roberto Dal Bosco
La grande cacciata degli italiani dai gangli del patrimonio artistico. Un segno forte. Conosciamo...
Socrate Pannella, Angioli e Demoni
Roberto Dal Bosco
Quanti giovanotti passati per Pannella sono divenuti dirigenti radicali ed oggi infestano il...
Hacking Globale, equilibri fuori controllo
Roberto Dal Bosco
Nei torridi giorni che viviamo l’equilibrio mondiale si sta riassestando. L’Italia, come...
I bolliti del Bilderberg
Roberto Dal Bosco
Da anni il ritrovo Bilderberg rappresenta un magnete per perditempo: una carta moschicida per...
Benvenuto Presidente Gigli!
Roberto Dal Bosco Elisabetta Frezza

Articoli piu' letti del mese nella sezione Opinioni

Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità