>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Archivio Articoli Worldwide

Siria, migliaia di filogovernativi in piazza
Stampa
  Text size
Siria: a decine di migliaia manifestano in favore del regime di Assad e prendono d'assalto varie ambasciate straniere, dopo che la Lega Araba ha espulso la Siria

ROMA
- Decine di migliaia di dimostranti filo-governativi hanno manifestato oggi a Damasco per protestare contro la decisione della Lega Araba di sospendere la Siria a causa della sanguinosa repressione delle proteste pro-democrazia da parte del regime di Bashar al Assad.

Il governo siriano ha intanto chiesto una riunione urgente della Lega Araba per discutere della situazione nel Paese, mentre da Tripoli il segretario dell'organizzazione Nabil al-Arabi, a margine di un incontro con il presidente del Cnt libico, Mustafa abdel Jalil, ha reso noto che la Lega Araba sta mettendo a punto un piano per «proteggere i civili».

Gli attivisti antigovernativi riferiscono che almeno quattro persone sono rimaste uccise in tre diversi incidenti tra le forze di sicurezza siriane e i manifestanti. Due manifestanti sono stati uccisi a Hama negli scontri avvenuti nel centro della città, mentre un uomo di 41 anni è stato ucciso a un posto di blocco a Homs. Uno studente di 16 anni è invece rimasto ucciso nella città orientale di Deir az-Zour.

Turchia attaccata anche la nostra ambasciata. Anche l'ambasciata turca a Damasco è stata attaccata ieri da centinaia di sostenitori del governo siriano. Lo riferisce l'agenzia Anadolu. I dimostranti, circa un migliaio, hanno intonato slogan anti-turchi, lanciato sassi e cercato di entrare nell'ambasciata. L'intervento della polizia ha disperso i manifestanti, che hanno preso di mira l'ambasciata francese e i consolati turchi nel Paese, per protestare contro la sospensione della Siria decisa dalla Lega Araba. Ieri folle armate di bastoni e coltelli avevano attaccato l'ambasciata di Arabia Saudita a Damasco - saccheggiandola - e i consolati francese e turco a Latakia.

Fonte >  Messaggero.it


Home  >  Worldwide                                                                               Back to top

 
Nessun commento per questo articolo

Aggiungi commento


Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità