>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
fdffree99

Perle Agostiniane
Don Curzio Nitoglia
Conoscere la miseria USA (presto anche da noi)
maurizio blondet
Una società con 93 milioni di inoperosi, e dove quelli che lavorano sono gente con la salute trascurata, che mangia una volta al giorno, a cui è stata sequestrata la macchina che gli serve per arrivare al lavoro, che come «casa» ha un letto in coabitazione con 7 estranei – quando non abita in tende – e che non ha prospettive di pagare i suoi debiti arretrati, ovviamente non è in grado di produrre con l’energico entusiasmo desiderato dal Capitale. E questo avviene nel Paese più ricco del mondo, il cui Governo spende 800 miliardi l’anno per l’apparato bellico.
Modesta proposta: dichiarare lo stato di guerra. E corte marziale
maurizio blondet
Esistono sempre più due Italie: una che vive in un panorama di macerie, cosciente di essere nel mezzo di una guerra, un’altra completamente diversa: dove la vita è una festa perpetua. Ma d’altronde, come si può risanare un Paese dove i primi a violare – o a fregarsene – della Costituzione sono i Giudici Costituzionali? Da qui la mia modesta proposta: dichiarare lo stato di guerra, tanto ci siamo già.
Sionista ruba un miliardo alla Moldavia
maurizio blondet
Non trattandosi di una «rivoluzione colorata» antirussa, i media occidentali non se ne sono occupati. Sicché è difficilissimo capire che cosa è successo. Ma sappiamo che quando dei criminali si tacciono rispettosamente i nomi, potete subito immaginare il motivo. Invece, come si diventi miliardari in un Paese così miserabile è uno dei felici enigmi su cui solo i più malvagi antisemiti hanno voglia di indagare.
Londra e Berlino, Totò e Peppino. Anzi più bravi
maurizio blondet
Berlino vuole farsi «imporre» da Londra le misure che hanno già deciso insieme per aumentare la propria egemonia a danno degli altri. Insieme stanno cambiando la natura stessa della UE, ma ‘alla buona, fra loro’, senza toccarne le strutture istituzionali, ossia le catene, i nodi scorsoi e le palle al piede che vogliono mantenere per soli noi meridios.
Obama annuncia: ho fatto uccidere Abu Sayyaf. Già, come Bin Laden.
maurizio blondet
Il mentitore seriale, presidente Obama, aveva bisogno di far apparire mediaticamente che sta combattendo l’IS. Bisognava far qualcosa che la CNN, il Corriere e la nostra Botteri potessero salutare come «un duro colpo inferto ai jihadisti» in Siria: quei jihadisti che gli USA armano ed addestrano. Una volta decisa la narrativa, è stato opportuno peparla con qualche spunto hollywodiano.
La Chiesa è seme o è albero?
maurizio blondet
La Chiesa post-conciliare ha applicato sempre più la misericordia, fino alla abolizione pratica della dogmatica, tanto che è diventato impossibile distinguere se le asserzioni dei Mancuso siano eretiche oppure no. Per queste correnti, occorre preparare la terza Chiesa: quella dello Spirito, il nostro vero e definitivo Liberatore da ogni norma, costrizione morale, che farà di noi i figli della libertà, figli di Dio come Cristo stesso. Ciò che per la vecchia Chiesa è il Nemico e il Seduttore, la nuova Chiesa saluterà come il Liberatore.
La «religione» di Padoa Schioppa, vostro dio
maurizio blondet
Come tutte le burocrazie che abbiamo lasciato diventare onnipotenti, la tecnocrazia europea si crede Dio, e Padoa Schioppa ne era un degno pontefice. Non sfuggirà la sardonica ironia della cosa: evoluti europei, avete rigettato il richiamo di Cristo per la porta stretta. Sono loro adesso – i Draghi, i Monti, i Renzi, i Bersani – che vi faranno scontare i vostri peccati, tutti chiuse nell’aldiquà.








Europa
A Bruxelles vota Goldman Sachs. Con le mazzette
maurizio blondet
Il Governo sovrannazionale è, per essenza, occulto, oltre che più corrotto di qualunque Governo nazionale. Nella UE vediamo in anteprima la forma che prenderà: una teratologica «democrazia delle lobbies» che tradisce e soffoca sistematicamente la cosiddetta volontà popolare: una folla di...
Ucraina fuorilegge e criminale. «Fuck Europe» in corso
maurizio blondet
Il regime di Kiev viola le più elementari regole del vivere civile internazionale, così come è invalso in Europa da qualche secolo. La cosa dovrebbe preoccupare gli europei responsabili, se non fosse per un motivo: gli USA stanno insegnando professionalità di «war-fighting» a noti...
Cattolicesimo
Che bravo, Santità. Non perdete un colpo
maurizio blondet
È così evidente il tentativo papale di «riposizionare sul mercato» la Ditta, che qualunque manipolatore di opinioni non può che restarne ammirato. Oggi che la domanda di perdono dei peccati è calata a zero (l’uomo d’oggi non pecca più) la Chiesa si riposiziona come ONG per soddisfare le nuove esigenze psicologiche delle masse. Tardando troppo la seconda venuta di Cristo, ed essendosi la platea stufata di aspettare, la gerarchia progressista sta trasformando la Chiesa in agenzia transnazionale del benessere. Che bravo, Papa Francesco. Non perde un colpo. Sempre sull’attualità.
L’alba del Catto-Gender
Elisabetta Frezza | Roberto Dal Bosco
Scienze
Si spezza la catena alimentare?
maurizio blondet
Dagli OGM alla fissione atomica usata contro l’uomo, dall’imposizione dell’ideologia «gender» all’abolizione della rotazione agricola, fino all’estinzione di ogni popolo tradizionale, di ogni cultura spirituale, metafisica, fatti sparire con le armi, tutto ciò i greci chiamarono...
F-35, Roll out
Roberto Dal Bosco
Un bel progresso rispetto al modellino che abbiamo visto troneggiare fuori dall’ultimo vertice NATO in Galles. Ad una partita difficile, l’eccellenza ingegneristica del nostro Paese incarnata da Finmeccanica, lo si ammetta, sta conducendo anche molto bene. È forse necessario approfondire...
Politica Interna
Giudici teneri persino coi femminicidi. Con Contrada no.
maurizio blondet
Un tempo l’omicidio era per la giustizia un delitto pubblico, anzi il più grave dei delitti per la sua irrimediabilità. I procuratori d’oggi sentono l’omicidio come un delitto privato. Gli stessi magistrati più valorosi dell’universo hanno fatto però condannare Contrada coi pentiti e...
Il reato di tortura, e il mistero De Gennaro
maurizio blondet
Ero a Genova. Il morto lo si cercava. Quel luglio fu una delle volte in cui si intravvide l’esistenza in Italia di quel che (in Turchia) si chiama «lo Stato profondo», l’innominabile potere occulto ed estero-massonico che comanda davvero dietro ogni governicchio passeggero. Oggi, ho...
Costume & Società
Bologna e il nostro futuro necrosessuale
Roberto Dal Bosco
La libertà diventa totalitaria. In Francia. Presto in Italia
maurizio blondet
La scuola libertaria vi libera da ogni pregiudizio e tabù, vi insegna che tutte le culture si equivalgono; vi libera anche dall’elitarismo e dal classismo. Pensare che un tempo – cosa inaudita – l'insegnamento serviva per permettere ai bambini di controllare le proprie passioni. Questo era...
Russia
NATO e Mogherini: guerra ai media russi
maurizio blondet
L’informazione russa apre una breccia nella narrativa di guerra, ne impedisce la perfetta chiusura a bolla sulle teste occidentali. Le diplomazie capiscono che stanno perdendo la guerra...
Perché l’Occidente non appoggia la reale opposizione a Putin?
maurizio blondet
Come mai i media occidentali non sono interessati a sentire i pareri e le valutazioni dei veri oppositori politici di Putin, né i Governi occidentali li promuovono, li coccolano, li pagano perché...
Altre Religioni
I moderni bracieri di Moloch
Nicolas Burbaki
Ecco la Mecca in mano ai wahabiti. Per fortuna il Vaticano è diverso...
maurizio blondet
Dopo il Concilio e da quando in Vaticano s’è insediata la nota Junta sudamericana – che fatte le debite proporzioni è come i wahabiti – la modernizzazione ha accellerato a marce forzate. Il nostro risultato si avvicina all’esperienza di pellegrinaggio nella Mecca-Disneyland: anche il...
Americhe
Baltimora: la manina di Soros dietro i Blacks (Bloc)
maurizio blondet
In Ucraina, la tecnologia della destabilizzazione è utilizzata per il regime change. In USA, la stessa tecnica viene usata per il regime reinforcing: il rafforzamento del potere delle oligarchie di Wall Street, attraverso la delegittimazione della protesta sociale (come hanno fatto a Milano)...
Il nostro vero nemico è il grande alleato. La prova definitiva
maurizio blondet
L’Europa affonda nella crisi (provocata dalla finanza USA) scomparendo nel vassallaggio a Washington; complice servile delle sanzioni, perde la grande occasione di sviluppo dell’economia russa – che è un compito immenso, che avrà bisogno di enormi finanziamenti a cui provvederà la Cina....
Ebraismo
Coloro che attendono il messia ladro
Roberto Dal Bosco
La presenza israeliana nella tragedia nepalese, ci conferma che l’Asia gioca un ruolo importante per tutta l’economia psicologica di Sion. È il luogo dove tutte le fasce della società di Tel Aviv possono, con prepotenza, sentirsi vive. Consumare, razziare esperienze, costi quello che costi....
Povera superpotenza, sotto il tallone di Chickenshit
maurizio blondet
L’Impero del Caos può ancora peggiorare, farsi ancora più destabilizzante e criminale. Perché è ormai a tutti chiaro che il padrone politico degli Stati Uniti è lui, Bibi. Non c’è congressista che non abbia applaudito in piedi, o politico che non senta il bisogno di scoprirsi delle...
Opinioni
Black Blok come Al Qaeda. Lassù qualcuno li paga
maurizio blondet
Black Blok contro la cittadinanza, non contro le «altissime autorità» agglomerate a Rho che i manifestanti manco hanno provato a sfiorare, ma nel centro di Milano, in un giorno di festa, con vandalismi estremi: sono i cittadini il bersaglio, sono loro che bisogna impressionare, intimidire, far...
1992: COVER-UP
Roberto Dal Bosco
Medioriente
Perché la Merkel arma sempre più Israele? (E poi ci parlano della minaccia di Teheran)
maurizio blondet
Mentre l’Occidente e la UE tanto si adoperano contro l’ipotetico pericolo nucleare iraniano, non solo sono ciechi al vero pericolo immanente e presente, ma forniscono il loro padrone, Sion, di sempre più distruttivi mezzi strategici per accrescerlo. Significa dare appoggio strategico alle...
Cristiani perseguitati. Vediamo da chi
maurizio blondet
Chi sta difendendo i cristiani minacciati? L’Occidente? La Superpotenza? Quando si piange e ci si indigna perché «i cristiani sono perseguitati», non sarebbe male rivelare chi sono i mandanti della persecuzione, e a chi dirigere il giusto sdegno. Stranamente, i nostri media e politici...
Asia & Africa
Mentre Obama si accanisce contro Putin, la Cina...
maurizio blondet
Ma la vera sconfitta che Pechino ha inflitto a Washington nelle ultime settimane non è neanche di tipo militare: ha colpito là dove all’America fa più male. Il BAII, ancor prima di essere operativa, è già in grado di silurare l’altro ambizioso progetto americano per perpetuare la sua...
Tunisia, sanguinosa sconfitta dell’Italia
Roberto Dal Bosco
Vi saranno ancora molte cose da chiarire nell'attentato di Tunisi (l'ennesimo ad un museo). Tuttavia, unitamente ai viaggi del nostro Presidente del Consiglio in Libia, la carneficina di Tunisi ci deve indurre a pensare una sola cosa: abbiamo perso. In Africa non contiamo più nulla, né a...
Economia
Tutti nella superbanca cinese. Gli svizzeri, da invitati
maurizio blondet
Pechino riconosce alla Svizzera il ruolo di garante e giudice di onestà della sua nuova istituzione. 35 nazioni in tutto, architettura alternativa a quella che ha garantito il dominio della finanza...
Quei peccati dimenticati
Andrea Cavalleri
Filosofia
IL VIRUS EVOLA (seconda parte)
Roberto Dal Bosco
IL VIRUS EVOLA (prima parte)
Roberto Dal Bosco
Roberto Dal Bosco Elisabetta Frezza
Le serpi in Irlanda
Roberto Dal Bosco Elisabetta Frezza
Benvenuto Presidente Gigli!
Alfonso M. Torre
Le quattro porte dell’Inferno
Raffaele Giovannelli
Da una polemica su un maxicompenso si scopre che l’arte non è libera. Ohibò!
Giuseppe Di Bella
La mammografia come screening
Luciano Garofoli
La Brigata Ebraica
Roberto Dal Bosco
MOSTRI E BEATI
Roberto Dal Bosco
Ecco la prima Enciclica genocida
Lorenzo de Vita
Teilhard de Chardin: aberrazioni
Roberto Dal Bosco
1992: COVER-UP
prova
World News:

Suggeriamo :
Lettere Maggio:
Perché soffrono i bambini? Il Papa non lo sa
Caro Maurizio, a proposito del tuo articolo “La Chiesa è seme o pianta?”, ho paura che la risposta sia già nel Catechismo, Ti ricopio il punto 675:
il Papa e il Giubileo 2016
Cara Redazione, caro Blondet, e così il papa Francesco è riuscito nell'ennesimo colpo da maestro. Il Papa della Misericordia indice l'Anno Santo della Misericordia, a partire dall'8 dicembre di...
Satana sdoganato alle elementari
Mentre ci distraggono con la crisi (o meglio: la guerra) economica-finanziaria guidata e attuata dalle lobbies bancarie accade sempre peggio una vera e propria crisi delle e nelle anime e cresce...
Ecco cos’è il vero cattolicesimo
Gentili lettori, pubblichiamo questa lettera mettendo da parte la nostra piccola soddisfazione nel leggere che il nostro lavoro continua ad essere utile per le anime di qualche lettore.

NUOVI LIBRI EFFEDIEFFE:

NUOVI LIBRI EFFEDIEFFE:

NUOVI LIBRI EFFEDIEFFE:

Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità Podere Piscino - Proceno (VT) - Tel. 0763-710069