>> Login Sostenitori :              | 
header-1
header-200

RSS 2.0
menu-1
Hans Küng: è riconciliazione
PDF
Stampa
  Text size
Dalla Svizzera, notizie di apertura al telegiornale delle 20:

VIDEO

Riflessione: se do bastonate ai buoni (padre Stefano Maria Manelli) per farli diventar ancor piu buoni, do caramelle ai cattivi (Hans Küng) per farli diventar ancor piu cattivi? L'immortale Küng ha ricevuto due lettere da Papa Francesco scritte di suo pugno con cui lo saluta fraternamente. Tutta questa grazia non è stata usata per padre Manelli...

Marco



 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# Riccardo 2013-10-08 14:30
Questo Papa non fa che sorprendere..
Io sono troppo piccolo per giudicare le sue azioni, so di non averne la capacita' e non mi ci provo.

Capisco pero' chi rimane sbigottito!

Ma non riesco a togliermi di testa l'idea che stia dando attenzione a chi ne ha più bisogno.

Disarmando Scalfari disarma i (milioni?) lettori anticlericali di Repubblica. Per molti di loro sarà più facile convertirsi.

Ugualmente (immagino) stara' facendo con Kung.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# EMERICH 2013-10-08 15:33
Bah, bah, bah.......
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Annhilus 2013-10-08 15:55
Le lettere di bergoglio fanno solo girare le "ventole", per non parlare poi
delle sue telefonate, dei suoi viaggi a lampedusa o delle sue interviste volanti.

Io ho sospeso il giudizio sul vescovo di Roma e siccome non è manco la mia diocesi, che scriva lettere a chi vuole.

Per quel che riguarda invece la "questioncina" che lo investe in quanto Papa, aspetto le sue uscite solenni e mi regolerò.

Se deciderà di onorare la carica che il conclave gli ha affidato e restare fedele ai suoi doveri
si andrà avanti a bergogliate come adesso e saranno guai comunque, ma almeno non ci dovrà essere nessuno scisma. Se invece tenterà di negare l'innegabile o proverà a mutare l'immutabile, i cattolici dovranno giocoforza seguire Cristo ed io sarò con loro, chi andrà dietro alla nuova chiesa mondiale di bergoglio o raffi o chicchessia non sarà più un problema dei cattolici.

E questo è tutto.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Fabio B 2013-10-08 21:09
difficile capire, forse più che confermare i fratelli nella Fede (mandato ricevuto da Gesù Cristo) volge l'attenzione ai 'distanti'. E questo va bene, purchè incoraggiandoli a seguire la propria coscienza soggettiva non li confermi nell'errore.....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Riccardo 2013-10-09 16:06
Fabio scusa ma non mi pare che il Papa abbia parlato di "coscienza soggettiva", che e' una definizione puramente umanistica, ma di coscienza. Per capire il messaggio si deve quindi accostarlo alla definizione di coscienza del Magistero.

Io provengo dall'ambiente dei lettori di Repubblica (purtroppo), ho cambiato il mio pensiero grazie a EFFEDIEFFE, ma so per esperienza che con certi personaggi, per evitare i loro sbarramenti mentali, non puoi permetterti un attacco frontale.

Gli parli della coscienza e a loro sembra in primo luogo che questa sia la "loro soggettiva" e ci vanno a nozze, ma se vi rifletteranno abbastanza forse potrebbero iniziare a cogliere quello che non hanno mai colto.. potrebbero iniziare a capire e ad interessarsi.

Ma senza un certo grado di fraintendibilit a' iniziale si incorre solo negli sbarramenti ormai profondamente radicati nel loro pensiero.

I cattolici praticanti e fedeli dovrebbero fare attenzione a non essere loro i primi ad interpretare erroneamente le parole del Pontefice.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Mec1961 2013-10-09 19:43
Condivido le parole di Riccardo, la lettera a Scalfari non e' magistero e serve a cercare di avvicinare i "lontani" lettori
di repubblica aprendo con loro un qualche dialogo, non si puo' andare muro contro muro con loro se si vuole tentare di avvicinarli.

Quando parla negli angelus il linguaggio del Papa e' piu' chiaro per noi cattolici ma per parlare con i "lontani" deve usare un linguaggio che certe volte puo' sembrare ambiguo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Annhilus 2013-10-09 20:09
Voi continuate a pensare che Bergoglio sia costantemente frainteso e che scalfari sia intenzionato a diventare cristiano?

Io invece rilevo che scalfari resta solidamente miscredente e che bergoglio continua inesorabilmente a fare affermazioni eterodosse.

Se per convertire una mezza tacca come scalfari si deve scomodare un Papa e affermare che non vuole convertirlo perchè il proselitismo è una vaccata, allora per convertire
la Bonino o la Boldrini chi chiamiamo
l'Arcangelo Gabriele o direttamente
la Madonna di Fatima a proclamare eresie????

Sveglia gente per favore!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Macchinina 2013-10-11 09:50
Citazione Annhilus:
Voi continuate a pensare che Bergoglio sia costantemente frainteso e che scalfari sia intenzionato a diventare cristiano?

Io invece rilevo che scalfari resta solidamente miscredente e che bergoglio continua inesorabilmente a fare affermazioni eterodosse.

Se per convertire una mezza tacca come scalfari si deve scomodare un Papa e affermare che non vuole convertirlo perchè il proselitismo è una vaccata, allora per convertire
la Bonino o la Boldrini chi chiamiamo
l'Arcangelo Gabriele o direttamente
la Madonna di Fatima a proclamare eresie????

Sveglia gente per favore!!!!

CONDIVIDO E SOTTOSCRIVO.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# astrorosa1 2013-10-12 12:27
Scalfari come Napolitano è un fratello...................
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Policarpo 2013-10-09 21:55
Da qualche parte Qualcuno a suo tempo disse "il vostro parlare sia sì sì, no no...il resto viene dal maligno".
E in qualche altra parte precedente Qualcun' Altro disse: "chi semina vento raccoglie tempesta."
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ALANODELLAROCCA 2013-10-10 15:47
«Il tempo è compiuto, il regno di Dio è vicino. Convertitevi e credete al Vangelo». Comincia così, nel Vangelo di Marco, l’annuncio di Gesù al mondo, il Suo messaggio di salvezza.
Con la venuta di Gesù spunta un’era nuova, l’era della grazia e della salvezza. E le Sue prime parole sono un invito ad abbracciare la grande novità, la realtà stessa del Regno di Dio che egli pone alla portata di tutti, vicino ad ogni uomo. Ed indica subito la strada: convertirsi e credere al Vangelo, e cioè cambiare radicalmente vita e accettare, in Gesù, la parola che Dio, attraverso Lui, rivolge all’umanità di tutti i tempi.
Ora, se Hans Kung viene confermato nell'errore, se Scalfari viene confermato nell'errore (e, implicitamente, con lui tutti i lettori di Repubblica), l'attuale occupante del soglio di Pietro, il vescovo di Roma Bergoglio, non solo sta contraddicendo Gesù Cristo in persona, ma sta guidando nell'evangelico fosso i due relativisti sopra citati e, così facendo, fa del gran male alle loro anime. Infatti, confermati da Pietro che dice loro di continuare a fare come gli pare(si confronti la esemplare dichiarazione di Kung nel video quando dice che sarà lui a decidere quando morire), essi con ogni probabilità non chiederanno mai perdono a Dio per i loro peccati e, impenitenti,
se ne andranno all'inferno. Se questi sono gli esiti finali, secondo la dottrina millenaria della Chiesa, viene inevitabilmemnt e da chiedersi: Bergoglio di chi è il vicario?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Gallarateuberalles 2013-10-10 21:06
e la L al posto della J sulle monete?
Altre coincidenze...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# paolopapero 2013-10-11 08:51
A Gallarateuberal les:

Potresti spiegare questa cosa della L al posto della J?
Grazie.

paolopapero
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# urbano 2013-10-11 21:08
Per favore Gallarateuberal les, spiegati meglio.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# paolopapero 2013-10-13 23:22
Ho trovato!

Su un sito cattolico austriaco
http://www.kath.net/news/43225

Si tratta del conio errato di monete commemorative per l'elezione di papa Francesco.
Nella citazione latina sulla moneta (tratta dal testo di San Beda Venerabile, da cui deriva il motto papale "Miserando atque eligendo"), risultava LESUS anziché IESUS.

paolopapero
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Gallarateuberalles 2013-10-14 16:05
e quale nome inizia per L?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# paolopapero 2013-10-14 21:29
Appunto!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Gallarateuberalles 2013-10-15 20:41
L u c i f e r
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# antaratman 2013-10-17 15:03
Citazione Gallarateuberal les:
L u c i f e r


Se fosse così, è una cosa pazzesca, ma non meraviglia, visto lo stemma con tutti i riferimenti massonici alla Greath Lodge di Londra! e con questo rispondo anche ad
ALANO...di chi è Vicario B?

E così B. scriva pure a Kung, il quale è USCITO VOLONTARIAMENTE dalla Chiesa cattolica (al nemico che fugge ecc.)ed è stato insignito dalla massoneria tedesca con un (loro) prestigioso premio.
Come al solito tutto quadra, ma per la massa che applaude la nuova star mediatica vale sempre il Vulgus vult decipi, ergo decipiatur.
Vediamo quanto dura.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Ultime lettere pubblicate:
Attacco di gastrite istituzionale?
Alcuni organi di stampa hanno riportato il perentorio, categorico e rabbioso divieto del Prof Burioni, (burocrate del ministero della salute, eletto da politici) a Comune, Provincia e Università di...
La Scelta Antitumore
Ho pubblicato il libro sulla prevenzione dei tumori, da oggi in libreria, per documentare come i principi della prevenzione e cura del MDB (Metodo Di Bella)
Veritas filia temporis, e il reato di “guarigione indebita”
Tante tragedie non li sfiorano neppure, sono infastiditi se qualcuno cerca ripetutamente di coinvolgerli, interessarli, chiedere attenzione e aiuto, occupati, come sono, a celebrare i riti, i fasti,...
FILM-DOCUMENTARIO SU METODO DI BELLA
È uscito un film–documentario dal titolo “Metodo Di Bella - 20 anni dopo (1997-2017)”. Per la realizzazione di quest’opera è stata condotta un’indagine di oltre 4 anni sul Metodo Di...
Metodo Di Bella e diffamazione
È stato creato dall’AIOM (Associazione Italiana Medici Oncologi) il sito “Tumore, ma è vero che?” generosamente, capillarmente diffuso con grande, zelante impegno e generale mobilitazione a...
Sperimentazione del Metodo Di Bella
In questo articolo vengono sintentizzate le numerose e gravi anomalie che hanno destituito di ogni credibilità e dignità scientifica la sperimentazione ministeriale del MDB del 1998.
È il “mercato”, ragazzi…
Recentemente si è verificata negli ospedali USA la scarsità del più semplice ed economico dei farmaci, la soluzione fisiologica (“saline”), carenza artificiosamente pianificata e indotta...
La cura dei Tumori e la loro Prevenzione Farmacologica
I meccanismi biologici della malattia, lo studio e la conoscenza della loro deviazione dalla fisiologica normalità, ne determinano la base razionale della medesima concezione terapeutica
Meccanismi d’azione nella prevenzione farmacologica dei tumori
Gli illuminati guardiani dell’ortodossia della ricerca censurano le scomode evidenze scientifiche per potere poi affermare in coro con le immacolate e disinteressate vestali della comunità...
La relazione su 297 casi trattati con MDB al New Zealand Breast Cancer Symposium di Auckland
È stata accettata, pubblicata agli atti e inserita nel programma questa relazione sul MDB. Il dato che ha destato maggiore interesse è la sopravvivenza a 5 anni del 4° stadio del tumore del...
Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità