>> Login Sostenitori :              | 
header-1
header-200

RSS 2.0
menu-1
Commissione vaticana di indagine su Medjugorje
PDF
Stampa
  Text size
Buongiorno,

scusate se vi disturbo per questo motivo ma proprio non riesco a trovare da nessuna parte notizie aggiornate.

Argomento: commissione vaticana di indagine su Medjugorje.

Le uniche notizie che si trovano affermano che la commissione doveva finire il suo lavoro e consegnare un parere entro la fine dello scorso anno. Però non si trova niente in rete al riguardo. Voi magari avete qualche informazione in più? Si sa niente se e quando si avrà una risposta?
(Con questa storia che bisogna aspettare che le apparizioni siano finite mi sa che i "veggenti" vanno avanti finché campano. E magari sono pure capaci di trovarsi dei successori...).

Distinti saluti

Giulio



Suggerisco di rivolgersi a Radio Maria. Chi può saperne più di loro!?

Maurizio Blondet



 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# EMERICH 2013-09-04 09:17
Certo che un' apparizione al minuto .......bohhhh !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-04 11:13
Non solo: è la banalità dei messaggi a lasciare sconcertati. Si tratta praticamente dello stesso (banale) messaggio ripetuto decine di migliaia di volte.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Francesco 2013-09-09 00:11
Anche noialtri commettiamo lo stesso "banale" peccato milioni di volte, a cominciare dall'infanticidio prenatale (una carneficina pari alle vittime della II guerra mondiale, ogni anno, di cui 170.000 in italia).
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# codino 2013-09-04 09:57
sento dire che Bergoglio riconoscerà Medjugorie...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-04 10:03
Se (quando) venissero riconsciute come false credo che padre Livio potrebbe assoldare dei sicari per mettere a tacere la cosa. Scherzo, ovviamente... beh, scherzo fino a un certo punto: radio Maria è stata "costruita" sulle (presunte) apparizioni: cosa ne sarebbe (sarà) se venissero (verranno) riconosciute come false?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Centuri 2013-09-04 19:09
In effetti Padre Livio ha forse avuto troppa fretta nell'avallare la vicenda.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# urbano 2013-09-05 14:16
Se il tutto viene dagli uomini, finirà! Se viene da Dio non possiamo farci niente.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ALANODELLAROCCA 2013-09-05 17:32
Molti non hanno ancora compreso il motivo per cui le apparizioni mariane di Medjugorje continuano da così tanto tempo e, anzi, si domandano il perché di questo strano fenomeno che coinvolge milioni di persone e pellegrini provenienti da tutto il mondo e che solo parzialmente trova un adeguato e corretto riscontro sui media. Sarebbe un grave errore ridurre Medjugorje ad un semplice luogo devozionale e di preghiera popolare così come ve ne sono già in molte parti del mondo: ciò che è accaduto in questi 32 anni è infatti soltanto una fase preparatoria di un evento che coinvolgerà tutti e nel quale "il più" deve ancora venire. Non va dimenticato infatti che la Madonna rivelò ai veggenti Dieci Segreti fin dai primissimi tempi delle apparizioni, anche se ciò non compare, se non di sfuggita, nei messaggi ufficiali dati alla parrocchia. Questo è avvenuto perché ciò che più conta è la conversione e il rafforzamento della propria fede più che la preoccupazione angosciante del futuro: Dio ha un suo piano, e lo realizzerà con il nostro aiuto fatto di preghiere e santificazione personale. Ciò non toglie però l'estrema importanza che riveste la prospettiva che vede il delinearsi all'orizzonte dei Dieci Segreti: senza di essa si rischia di non comprendere questa importante manifestazione di misericordia di Dio. Personalmente mi ha molto colpito l'interrogativo posto a Mirjana – la veggente che dovrà annunciare i segreti al mondo mediante un sacerdote 3 giorni prima che accadano – da parte di Padre Livio Fanzaga nel corso di una sua nota intervista rilasciata nel 2001. Padre Livio in quella occasione sottolineava l'importanza di voler sapere se la veggente conosceva esattamente il luogo e il momento preciso in cui si verificheranno gli eventi contenuti nei segreti. «Queste due parole, "dove" e "quando", sono molto importanti» rimarcò, appena dopo averlo saputo. Perché queste due informazioni sono così importanti? A mio parere il motivo è evidente: il conoscere esattamente 3 giorni prima quanto accadrà ci permetterà di prendere quelle decisioni fondamentali per poterci salvare o evitare un imprevedibile catastrofe. Secondo alcune indiscrezioni raccolte da René Laurentin e pubblicate in un suo studio, in un segreto la Vergine avrebbe mostrato alla veggente, come in un film, la realizzazione di un segreto, che pare riguarderà l'Occidente. La terra era desolata. Era lo sconvolgimento di una regione del mondo, fatto questo che si attaglia perfettamente con i pesanti venti di guerra globale che stanno oggi tirando sulla nostra umanità.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-05 18:23
Però con questa sua risposta lei da per scontato che le apparizioni siano vere. E se non lo fossero? Ci sono validissime critiche alla veridicità delle apparizioni, critiche basate su solide basi dottrinali cattoliche.
Non sto qui a riportarle tutte, queste critiche, ma ripeto: sono molte e molto valide.
Ormai sono 32 anni che va avanti questa storia: quanto dobbiamo aspettare ancora? Altri 32? Questa è solo una fase preparatoria? Siamo in fase preparatoria da 2000 anni. Il più deve ancora venire? Ci credo: fin'ora non è successo niente: solo le parole dei "veggenti".
E le indiscrezioni raccolte da Laurentin da dove vengono? Chi è che ha "spifferato" il contenuto della visione? Cos'è: i veggenti non sanno tenere il segreto? Hanno mancato alla parola data?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# enricog 2013-09-06 10:38
Ma scusi, secondo lei un gruppetto di persone continua a fingere da 32 anni?
A quale scopo? Per i propri fini personali? Ma lei ci è andato mai a Medjugorie?
Secondo la mia personale esperienza, come per Gesù, e' questione di fede!
Ricordo la parabola di Lazzaro e del ricco epulone e la risposta di Abramo:"...neanche se uno risuscitasse dai morti saranno persuasi".
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-06 12:08
Non mi sembra sia il caso di mettere sullo stesso piano la fede in Gesù ed il credere alla veridicità delle apparizioni. Inoltre io non ho detto che stiano fingendo: il fatto che le apparizioni siano vere e/o che ad apparire sia la Madonna e non qualcun Altro è un'altra storia.
Io credo alle apparizioni di Fatima o di Lourdes (pur senza ver mai visto resuscitare i morti, io ricco epulone); queste "apparizioni" hanno invece molti punti oscuri. Tutto qua.
Se un giorno si farà chiarezza e verranno riconosciute come vere allora non ci sarà nessun problema da parte mia a riconoscerle. Certo bisognerà dimostrare che TUTTI i messaggi sono conformi alla Tradizione a agli insegnamenti bimillenari della Chiesa Cattolica.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Franco_PD 2013-09-05 20:40
La questione di Medjugorje mi incuriosisce, anche se non è al centro dei miei interessi. Non ci sono mai stato. Ma qualche mio conoscente sì e la sua vita è effettivamente completamente cambiata. Deve essere un luogo molto ma molto particolare, dove si respira un'atmosfera specialissima, e carico di "energie" di non so quale tipo. Rammento sempre la confidenza di un mio interlocutore professionale, con cui ero uscito a pranzo molti anni fa. Lui era un alto grado della massoneria, e si era recato a Medjugorje credo per accompagnare un suo familiare. Bè, mi raccontò di aver cercato, nella sua camera di lì, di effettuare qualche rituale massonico e di non esservi riuscito. Di essere rimasto "bloccato". La cosa lo aveva colpito moltissimo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-05 21:57
Citazione Franco_PD:
mi raccontò di aver cercato, nella sua camera di lì, di effettuare qualche rituale massonico e di non esservi riuscito. Di essere rimasto "bloccato". La cosa lo aveva colpito moltissimo.

Questa è una notizia MOLTO interessante (che depone a favore della veridicità).
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# astrorosa1 2013-09-06 16:17
Vi sono stati veggenti che hanno vissuto
per tutta la vita i cosi detti fenomeni
mistici, tipo San Francesco d'Assisi.....
Per quanto riguarda Medjugore tutto
dipende da come i veggenti vivranno la loro vita se con DIO o con mammona.
Sono persone normali che sbagliano come
tutti noi, ma se commettono un peccato
grave divengono preda delle forze negative (demonio) con più facilità.
(tipo Monsignor Melingo)e tutto il clero
che agisce per sè più che per DIO.
Il momento è molto grave di pericoli
e per quanto ne sò, la Francia sarà
molto castigata mentre l'Italia
vivrà nella povertà (miseria) e preda di predoni d'ogni tipo.
Saremo spettatori e forse vittime in attesa d'una nuova società migliore d'uomini che vivranno la vita spirituale
più che la materialità.
Tutto dipende dalla volontà degli uomini.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# frank10 2013-09-06 21:20
Vorrei far notare una cosa molto sottovalutata:
Tutti sanno che la Chiesa ha permesso i pellegrinaggi in forma privata e quindi tutti (compresi i sacerdoti-vescovi accompagnatori) credono di essere apposto nell'andare.
Ma nessuno cita mai la disposizione per intero che dice: "per quanto concerne i pellegrinaggi a Medjugorje che si svolgono in maniera privata, questa Congregazione ritiene che sono permessi a condizione che non siano considerati come una autenticazione degli avvenimenti in corso e che richiedono ancora un esame da parte della Chiesa."

Come si fa dunque ad andare là dicendo ovunque e sempre: la Madonna ha detto, ha dato questo messaggio, la veggente X ha detto che ha visto la Madonna fare...
In sostanza non si fanno pellegrinaggi per pregare in un determinato luogo, come lo scopo della disposizione, ma si fanno proprio dando per scontato quello che non è lecito fare: parlare continuamente con certezza della soprannaturalit à dei fatti.
E questo sarebbe ubbidire alla Chiesa?
Per quanto riguarda Papa Francesco, si è già capito bene che è a favore e sarà probabile che li approverà... ovviamente senza chiarire nulla sugli infiniti punti dubbi.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Macchinina 2013-09-07 12:54
Medjugorje ha tutti i connotati
dell'inganno satanico. "...falsi cristi
e falsi profeti...ingannare anche gli
eletti..." Andiamoci a rileggere gli
avvertimenti contenuti nel Vangelo:
MATTEO 24, ecc.!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Francesco 2013-09-09 00:18
Citazione Macchinina:
Medjugorje ha tutti i connotati
dell'inganno satanico. "...f

Può elencare per cortesia tali "connotati"?
Quali sarebbero? Le code ai confessionali, forse?
Per cortesia: fatti e non le solite ciarle.
Andate a vedere.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Simone P. 2013-09-07 13:08
Scusate ma è più forte di me. Si scrive e si dice a posto, non apposto. ;-P

A parte gli scherzi, secondo me ci concentriamo tutti troppo sul corollario e non su quello che Gesù ci ha detto di fare. Seguire il Vangelo e la Bibbia.
Non cambiare neanche un puntino sulla i (iota).
....ci saranno grandi segni nel cielo...
diranno: Gesù è qui, è là,.. ci saranno tant9i falsi profeti. Dai frutti li riconoscerete. Quindi seguiamo cose concrete. Non cose che non sappiamo a dove portino. Ricordate che non si può mai sapere fino alla fine, perché il maligno può permettere il bene di alcuni per poi buggerare tanti...
Non c' è questo rischio se seguiamo la radice del Cristianesimo.
Eb 13, 7-9a
7Ricordatevi dei vostri capi[Tt 1,5+], i quali vi hanno annunciato[2,3] la parola di Dio. Considerando attentamente l’esito finale della loro vita, imitatene[2Ts 3,7+] la fede.
8Gesù Cristo è lo stesso ieri e oggi e per sempre!
9Non lasciatevi sviare[Ef 4,14] da dottrine varie ed estranee...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# frank10 2013-09-07 16:55
Citazione Simone P.:
Scusate ma è più forte di me. Si scrive e si dice a posto, non apposto. ;-P

Si possono usare entrambe le forme:

Devoto-Oli 2004-2005 registra appostissimo, e anche in funzione avverbiale:
1. agg. (invar.) Ottimo, eccellente sotto ogni punto di vista: è un ragazzo a. 2. avv. Benissimo, ottimamente: mi sento a.

da wordreference:
"Apposto sta in piedi da solo anche senza il tutto davanti, nella risposta alla domanda "com'è?", si può rispondere: "apposto".

Come vedi è una parola nuova nel senso che non è creata dal calco del participio passato di apporre ma è nata, al limite, dall'unione di più parole e ha assunto un significato addirittura più ampio"

"E' un po' come quando sono nate le parole addosso, accanto, affianco, tuttora, peraltro, perlopiù, perlomeno, ecc.."

Da usare in tono colloquiale, ma si può usare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# alessio 2013-09-09 21:18
Un pò come para culo= protezione per il fondoschiena credo per le carrozze . Che è stata unita in paraculo ed ha preso la nuova definizione lontana dal mondo dei carri e carrozze. Scusate sono una persona normalemente abbastanza rispettosa. Ma una piccola presa in giro ci stava anche su effedieffe.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Francesco 2013-09-09 00:16
Prima di sputare sentenze più o meno banali e velenose, abbiate l'umiltà d'andare a vedere, visto che ve n'è la possibilità.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-09 13:14
Ci sono critiche alle apparizioni di Medjugorje che non sono ne banali ne velenose, solo che questo non è lo spazio per riportarle tutte. Come ho scritto sopra io credo alle apparizioni di Fatima e di Lourdes: a quelle di Medgjugorje crederò se e quando verrà fatta chiarezza. Prima ancora di andare a vedere io penso di potermi basare su quello che i veggenti riportano, giusto? Bene: ci sono molti punti che vanno chiariti. Per favore: non mi chieda di riportarli qui; se lei non ne è al corrente creda pure a quello che vuole. Come hanno sottolineato altri (ad esempio ansgario, qui sotto) potrebbe (sottolineo: POTREBBE) essere un astuto inganno del demonio: perdere qualcosa adesso per guadagnare moltissimo dopo. Si chieda: quanti pellegrini si sono veramente convertiti a Cristo e quanti invece alla "Madonna di Medjugorje"? Se un giorno i messaggi dovessero essere contrari all'insegnamento della Chiesa Cattolica quanti seguiranno quest'ultima e quanti invece la "Gospa"? Non sono problemi trascurabili. Ripeto ancora, a scanso di equivoci: se verrà fatta chiarezza non avrò problemi a credere a queste apparizioni, ma fino ad allora...
Ultima nota: la Chiesa non obbliga a credere neppure alle apparizioni riconosciute: i medgjugorjani dovrebbero smetterla di trattare coloro che hanno dubbi (e/o avanzano motivate critiche) come se fossero arroganti emissari del diavolo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ansgario 2013-09-09 09:36
In una sola cosa ha ragione Alanodellarocca : che il più deve ancora venire: Gli sfugge che, anche se le pratiche suggerite dalla Madonna (?) sembrano cattoliche, tuttavia il fatto che la lettura consigliata della Bibbia sia lasciata al libero esame individuale senza essere accompagnata da un necessario commento sul Catechismo della chiesa cattolica, fa sì che ne risulti una religiosità fortemente autoreferenzial e, sganciata da una vera attenzione al Magistero perenne. La Chiesa è stata fondata da Gesù sulla fede di Pietro, non di Maria, cui va tutto l'onore e la devozione possibile, ma che ha un altro ruolo. Se fosse vero che la Madre di Dio ogni giorno insegna qualcosa alla Chiesa, questo sarebbe uno schiaffo enorme alla sua gerarchia docente, come se in cinquant'anni i papi non avessero firmato i documenti del Concilio Vaticano II e di centinaia, o migliaia di encicliche, bolle, documenti vari, esortazioni apostoliche, ecc. La Gospa avrebbe dovuto onestamente sconfessare l'operato del Magistero, sostituendosi o sovrapponendosi indebitamente a lui. Nei fatti è così, ma molto furbescamente, non l'ha mai fatto, anzi, ammicca di tanto in tanto verso il Vaticano. Ciò è francamente contraddittorio : occorre riconoscerlo! Ne consegue che oggi l'attenzione di molti milioni di cattolici e neoconvertiti è piuttosto catturata fascinosamente dai messaggi di Medjugorje piuttosto che dagli insegnamenti del Catechismo tradizionale. Qui giugiamo al vero scopo dell'evento. Quando la storia del mondo e della chiesa giungerà (molto presto) ad un punto di crisi estrema per la guerra e la Sede Vacante, o contesa da più occupanti, la Gospa coi suoi 10 segreti indirizzerà inevitabilmente i suoi devoti verso la sua soluzione che (come hanno detto ripetutamente tutti i vescovi di Mostar e l'italiano mons. Gemma, denunciando ogni sorta di eresie, menzogne, abusi accaduti a Medjugorje, di cui Padre Livio tace fragorosamente) , sarà quella sbagliata. Una soluzione che non può non venire che dal demonio, il quale, pur non sapendo il futuro, segue tuttavia gli eventi con una conoscenza superiore, influenzando il corso della storia. Lui è al corrente di tutte le macchinazioni politiche e antireligiose, perchè ne è l'ispiratore. Il doppio gioco è il suo mestiere, perciò non deve stupire se, nel vanificare un rituale massonico o satanico sembra andare contro se stesso, oppure se nel favorire migliaia di conversioni (a quale tipo di fede, poi?) e addirittura di vocazioni sacerdotali e religiose, sembra arricchire la Chiesa. Un santo francese disse che il demonio spesso suole perdere un po' subito per poi guadagnare molto in seguito. Attenzione, vigilanza! Sapienza! Non lasciamoci vincere dalla commozione e dal sentimento: nelle cose di fede occorre la ragione, il Logos = Verità, il Figlio di Dio, con la sua dottrina e la sua grazia.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Rosetta M. 2013-09-09 18:09
Io ci sono stata, ero scettica all'andata e lo sono rimasta al ritorno. Ho visto molto devozionismo e molta gente con problem, ansie e malanni che va li perchè oramai non si prega più in nessun luogo, non si medita più e non ci si inginocchia più. E' la riscopeta di un approccio devozionale che la Chiesa ha voluto dimenticare e di cui la gente, orfana, ha estremo bisogno.Altro non so,c'è gente che lì trova ciò che è sparito dalle chiese urbane e post moderne, e il rischio di conversioni emotive e non supportate da una catechesi valida è forte ma è anche vero che il rosario è un buon esorcismo e " male non fa" anzi!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-09 22:10
Ottima testimonianza. Riprendo la mia domanda in risposta a Francesco: quanti pellegrini si sono veramente convertiti a Cristo e quanti invece alla "Madonna di Medjugorje"? Ovvero: quante sono conversioni emotive e quante invece vere conversioni? Il tempo deciderà...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# alessio 2013-09-09 21:14
Sulle strade che sceglie la Chiesa chiaramente non giudico, di certo posso confidarvi che un mio caro amico mi ha riferito che i vegenti muovono gli occhi in modo sincrono quando ci sono le apparizioni.Umanamente impossibile.
Mi chiederei invece umilmente come mai la Chiesa non ha ancora consacrato la Russia alla Vergine Santa come richiesto a Fatima: una apparizione accertata.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-10 09:21
Citazione alessio:
Sulle strade che sceglie la Chiesa chiaramente non giudico, di certo posso confidarvi che un mio caro amico mi ha riferito che i vegenti muovono gli occhi in modo sincrono quando ci sono le apparizioni.Umanamente impossibile.

Umanamente. Qui sta il problema: chi c'è a Medgjugorje? La Madonna o l'Altro?

Citazione alessio:
Mi chiederei invece umilmente come mai la Chiesa non ha ancora consacrato la Russia alla Vergine Santa come richiesto a Fatima: una apparizione accertata.

Pienamente d'accordo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# alessio 2013-09-09 21:14
In ogni caso meglio Radio Mater. Sono molto più simpatici.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-10 09:22
Citazione alessio:
In ogni caso meglio Radio Mater. Sono molto più simpatici.

Concordo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ansgario 2013-09-10 08:56
@ alessio
* Umanamente impossibile? Non è detto che sia per ciò stesso un fatto soprannaturale. Può essere preternaturale, ovvero opera del demonio: anche lui, come gli angeli, è molto potente sulla fisicità.
* Consacrare la Russia alla Vergine vuol dire riservare la soluzione dei suoi problemi esclusivamente all'intervento soprannaturale senza alcuna mediazione umana. La Chiesa ha preferito l'intervento umano della diplomazia, seguendo i propri pensieri e i propri progetti. Ciò non può piacere a Dio, che prima o poi disferà ciò l'uomo crede di avere costruito.
* Quanto al pronunciamento su Medjugorie, il perdurare delle apparizioni è un mero pretesto. A Fatima le apparizioni singole ai tre pastorelli sono continuate anche dopo il 1917 e per suor Lucia almeno fino agli anni 40, ma la Chiesa potè riconoscerle quasi subito.
* Radio Mater? Non la conosco. Su quale frequenza trasmette, per cortesia?
Grazie.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Giulio 2013-09-10 12:12
La ringrazio per la sua risposta ad "alessio", molto più precisa ed approfondita della mia (fondamentale la distinzione fra soprannaturale e preternaturale) .
Radio Mater: può fare riferimento al sito web: http://www.radiomater.org/it/frequenze-mainmenu-40
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# alessio 2013-09-10 21:19
Grazie ,ha ragione. In aggiunta per Fatima temo che la superbia di pochi porterà sofferenza a tutta l'umanità.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# urbano 2013-09-12 15:06
Se la Russia verrà consacrata alla Madonna come richiesto dalle apparizioni di Fatima, Medjugorie si svelerà automaticamente , la Madonna è una sola.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Carolan 2013-09-19 23:10
La madonna di medjugorje non credo che esista. Si è trattato di un atto di pura magia: la creazione di una personalità artificiale, un eggregore, che produce roboticamente sempre le stesse cose. Quanto tempo può andare avanti? Anche per sempre. A meno che, chi ha attivato questa personalità "magica", oppure chi sa come operate, la disattivi, la faccia scomparire per sempre. Dopo, ci lascerà in pace, finalmente.
Nessuna offesa a Maria, naturalmente, che non credo proprio, appunto, che appaia (?) a medjugorje.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Ultime lettere pubblicate:
La Scelta Antitumore
Ho pubblicato il libro sulla prevenzione dei tumori, da oggi in libreria, per documentare come i principi della prevenzione e cura del MDB (Metodo Di Bella)
Veritas filia temporis, e il reato di “guarigione indebita”
Tante tragedie non li sfiorano neppure, sono infastiditi se qualcuno cerca ripetutamente di coinvolgerli, interessarli, chiedere attenzione e aiuto, occupati, come sono, a celebrare i riti, i fasti,...
FILM-DOCUMENTARIO SU METODO DI BELLA
È uscito un film–documentario dal titolo “Metodo Di Bella - 20 anni dopo (1997-2017)”. Per la realizzazione di quest’opera è stata condotta un’indagine di oltre 4 anni sul Metodo Di...
Metodo Di Bella e diffamazione
È stato creato dall’AIOM (Associazione Italiana Medici Oncologi) il sito “Tumore, ma è vero che?” generosamente, capillarmente diffuso con grande, zelante impegno e generale mobilitazione a...
Sperimentazione del Metodo Di Bella
In questo articolo vengono sintentizzate le numerose e gravi anomalie che hanno destituito di ogni credibilità e dignità scientifica la sperimentazione ministeriale del MDB del 1998.
È il “mercato”, ragazzi…
Recentemente si è verificata negli ospedali USA la scarsità del più semplice ed economico dei farmaci, la soluzione fisiologica (“saline”), carenza artificiosamente pianificata e indotta...
La cura dei Tumori e la loro Prevenzione Farmacologica
I meccanismi biologici della malattia, lo studio e la conoscenza della loro deviazione dalla fisiologica normalità, ne determinano la base razionale della medesima concezione terapeutica
Meccanismi d’azione nella prevenzione farmacologica dei tumori
Gli illuminati guardiani dell’ortodossia della ricerca censurano le scomode evidenze scientifiche per potere poi affermare in coro con le immacolate e disinteressate vestali della comunità...
La relazione su 297 casi trattati con MDB al New Zealand Breast Cancer Symposium di Auckland
È stata accettata, pubblicata agli atti e inserita nel programma questa relazione sul MDB. Il dato che ha destato maggiore interesse è la sopravvivenza a 5 anni del 4° stadio del tumore del...
In memoria del Prof Luigi Di Bella
Non ho il benché minimo merito né parte nelle ricerche e nelle scoperte di mio padre, mia unica ambizione è diffondere il suo Metodo, la sua concezione terapeutica, proseguire nella realizzazione...
Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità