>> Login Sostenitori :              | 
header-1

RSS 2.0
menu-1
fdffree99

La sinistra si preoccupa per la Lega...
Klaus Foresti
Equiparare l’invasione che subiamo in Italia all’immigrazione italiana in Svizzera è folle. Non a caso è il punto su cui la sinistra ed i suoi alleati democristiani nel coacervo cattocomunista operano sfacciatamente. Occorre dunque fare un attimo di chiarezza in merito al referendum svizzero, per ricordare alla nostra pletora di umanitaristi da quattro soldi che non devono prenderci per mentecatti.
La pazzia esistenziale del provocare Putin
Robert Parry
Insieme alla demonizzazione di Putin, i neocon hanno scatenato una nuova Guerra Fredda che prorogherà la “guerra permanente” di oggi a tempo indeterminato. Ma andare contro al leader russo significa non solo bloccare un dibattito razionale sulle relazioni Stati Uniti-Russia, ma anche spingere le due potenze verso un baratro esistenziale
Corsi e ricorsi (ma pilotati)
Klaus Foresti
Gli elettori del prossimo referendum non devono lasciarsi incantare dalle sirene renziane che ci fracasseranno sugli scogli, o intimidire dalle catastrofi annunciate dalle intromissioni estere dei potentati internazionali. Se ci troviamo in questa situazione lo dobbiamo anche all’ormai trapassato Ciampi, di cui Renzi e soprattutto Monti furono perfetti epigoni.
Il movimento omosessuale si è ormai impadronito della Chiesa Cattolica
EFFEDIEFFE.com
San Paolo non si immaginava – se non durante la grande apostasia descritta nella II ai Tessalonicesi – che le sue direttive sarebbero state a tal punto disattese e a tal punto calpestate. La colpa è dei successori degli Apostoli, ovvero quei vescovi che hanno abbandonato il gregge a lupi rapaci che si sarebbero gettati nell’ovile di Gesù Cristo, cercando di sedurre i fedeli per menar strage della loro fede.
Quando l’orco si traveste da agnello
Lorenzo de Vita
Quello di Mortara è un caso eccezionale, e per tale motivo è diventato tanto dibattuto ed è stato usato per turpi fini anticattolici per più di un secolo. Oggi i cineasti di Hollywood vogliono ripescare questa storia con ben due film. È dunque necessario tornare a ricordare che il “Caso Mortara” non fu affatto ‘un lato oscuro della Chiesa’, e men che meno un caso di cui in ‘Italia si è parlato pochissimo’.
In che modo la lobby israeliana influenza la politica mondiale
Philip Giraldi
C’è qualcosa di gravemente sbagliato quando i politici di un Paese vanno in giro per il mondo ed accettano acriticamente ciò che ascoltano da stranieri bugiardi e mascalzoni, che pretendono che gli altri Paesi facciano il lavoro sporco per loro, dopo aver creato crisi regionali che vanno oltre la capacità di controllo. Chiunque sia eletto continueranno i pellegrinaggi per venerare Benjamin Netanyahu...
Non sono altro che i soliti liquidatori
Klaus Foresti
Non fatevi ingannare: l’attuale frenesia referendaria – falsamente attribuita alla necessità di stabilità, alla semplificazione legislativa, alla ridicola idea della riduzione dei costi della politica ed al “famoso cambiamento” – si riferisce invece a quello che non è improprio definire un vero diktat al quale dobbiamo soggiacere grazie ai nostri recenti ed attuali governanti. Ci troviamo di fronte ad un esecutivo che per svolgere il compito affidatogli illegittimamente dai poteri finanziari non fa altro che riempirci di balle e slogan. Ma questa volta non ci si è limitati al solito teatrino...








Cattolicesimo
Il nuovo “Deus lo vult”
Klaus Foresti
Risulta inquietante la pervicacia con cui il Pontefice non demorde riguardo alla pretesa di un’accoglienza senza limiti in nome della misericordia. Aspettandoci nuove ondate migratorie dalla Libia, dove l’ambiguo Governo Sarraj, riconosciuto dall’ONU, sembra trovi le sue fonti di finanziamento proprio nella tratta dei migranti, incuriosisce chiarire quale sia la “via” indicata dal Papa ai giovani convenuti a Cracovia.
Il cuore di Padre Pio oggi
Gedeone la spada
Il presunto valore unico della coscienza personale (misura unica del bene e del male), la nuova pastorale sull’Eucarestia ed il coacervo di orientamenti per confondere la religione cristiana con le altre del mondo perseguono senza sosta la politica del nascondimento dei personaggi non omologabili in una dimensione modernista. Il più importante che si tenta di nascondere è il grande frate cappuccino Padre Pio da Pietrelcina, il cui cuore è celato chissà dove, tenuto nascosto come fosse un’arma pericolosa e temibile (chissà per chi…). Denunciamo il fatto come della massima importanza e facciamo chiarezza su questo atroce nascondimento.
Politica Interna
Il Nuovo Umanesimo (o del collasso renziano)
Klaus Foresti
Abbiamo da tempo capito il vero volto e scopo della sequela inaudita delle cosiddette ‘riforme’ renziane, e sono queste ad offenderci, non i bambolotti gonfiabili. Sotto l’egida dei falsi diritti civili e dell’accoglimento indiscriminato, nel nome dell’umanitarismo e della solidarietà a...
Il paradosso del referendum costituzionale
Klaus Foresti
Occorre non essere sciocchi – come ci reputa la ministra in tour Boschi –, ed essere consapevoli di quali sono le ragioni che devono convincere gli italiani a votare per il “No”. La vittoria del Sì potrebbe condizionare in maniera ancora peggiore le nostre vite e quelle dei nostri figli,...
Recensioni
San Paolo: l’antidoto per rigettare il veleno gnostico
Lorenzo de Vita
60 – 1960: avanti e indietro nel corso della storia della salvezza, per dimostrare che gli errori fuoriusciti a quell’epoca dalla sinagoga di satana sono gli stessi che oggi, per disegno divino, hanno fatto capolino fin dentro la Chiesa di Dio. Un filo conduttore regge le sorti di questa...
Padre Pio, le verità nascoste
Lorenzo de Vita
Oggi realizziamo il sogno inseguito per anni di poter stampare un testo serio su Padre Pio, scritto da uno degli ultimi figli spirituali ancora in vita. Diamo alle stampe questo testo con il vivo desiderio di far giungere ai nostri lettori qualcosa di realmente “trasformante”. ...
Europa
Da Monnet a Sutherland: il piano definitivo per il Superstato europeo
Klaus Foresti
Soppesata l’entità della “ribellione”, colto il pretesto dell’instabilità del processo democratico, ecco giungere la funesta necessità di dare un’accelerata al processo di integrazione, inteso come realizzazione definitiva di un Superstato europeo utile per tenere a bada l’indocile...
Migranti: il grande inganno continua (per di più costosissimo)
Klaus Foresti
Vista la pervicacia nel non voler ammettere il disastro in corso – malgrado tutti i segnali indichino il contrario –, come il disagio che il popolo italiano deve ormai sperimentare ogni giorno in casa sua, risulta auto-evidente che Italia ed Unione Europea siano obbligate ad accettare, col...
Scienze
Non Praevalebunt
Giuseppe Di Bella
La mafia globale che gestisce finanza, politica, economia e informazione ha pianificato il completo controllo di una delle più rilevanti fonti di guadagno: la gestione della sanità, del mercato del farmaco e della diagnostica. Tutto ciò è stato possibile realizzarlo mediante l’asservimento...
Da Parigi a Fukushima: bufale climatiche ed elefanti atomici
Martina Smerčan
Mentre a Fukushima si consuma un disastro impossibile da quantificare, a Parigi i nostri politici hanno giocato a fare Dio, parlando della Terra come fosse un termostato da regolare a piacimento. Ma il mondo dovrà spendere più di 16mila miliardi di dollari nel corso dei prossimi 15 anni per...
Costume & Società
La prevenzione dell’anima
Lorenzo de Vita
Non sprechiamo il dono che ci è stato fatto, specialmente noi cattolici e non facciamoci trovare impreparati e nudi quando Nostro Signore si presenterà come viene il ladro nella notte (e nell’odierna tragedia di Accumuli ed Amatrice queste parole posso essere prese anche alla lettera). ...
Sugli abusi sessuali siamo andati troppo oltre
Enza Ferreri
Quando si tratta di reati sessuali, i processi nei campus universitari, o sui media hanno spesso sostituito i veri processi, e questo allontanamento dalla necessità di produrre prove è foriero di pessimi sviluppi per la società. Il danno arrecato all’autorità morale della Chiesa cattolica...
Russia
Perché l’Occidente ha bisogno di Putin
Luciano Garofoli
Porošenko, Renzi, Mattarella: tappeti rossi per il cioccolataio amico dell’ISIS
Roberto Dal Bosco
Il Governo di Kiev in asse con l’ISIS? Della questione si è parlato a lungo. Che Porošenko e i suoi fossero analoghi e comunicanti con i tagliagole islamici pareva chiaro. Questo ovviamente non...
Altre Religioni
Il papa del vudù haitiano muore. Il papa del vudù cattolico vive
Roberto Dal Bosco
Il papa del vudù, riconducendo gli zombi ad Haiti, e dando al culto una patina hollywoodiana e perfino harvardiana, ha prodotto lo sdoganamento di questa terrificante pseudo-religione. Non più culto oscuro e maledetto, ma vera religione, vera espressione etnica, vera forma di medicina. Vera forma...
Verso il ritorno del sacrificio umano
Roberto Dal Bosco
Il ritorno al sacrificio umano tramite un rituale che è l’opposto infernale di quello della Santa Messa. Non Dio che si sacrifica per l’uomo; ma l’uomo che è sacrificato per la falsa divinità, una pratica in realtà mai sparita dall’India e sue nazioni limitrofe, con una teologia...
Ebraismo
Il Gran Kahal risorge! Tremino le Nazioni (Unite)
Lorenzo de Vita
In molti non comprendono ancora che anche l’imperialismo materialista sionista affonda le sue radici in un problema religioso. L'ebraismo in quanto popolo-nazione è un tutt’uno con la stessa vocazione religiosa. Di fronte all’immenso cumulo di crimini di cui andemo parlando, le denunce e le...
Il vero Israele
Nicolas Burbaki
50° di Nostra Aetate ed imminente visita papale in Sinagoga. Ciò che ci preme ricordare è che in Cristo vi è la pienezza dell’Alleanza di Dio, vecchia e nuova. Dopo la redenzione universale di Cristo l’ebraismo moderno non porta nessun valore che non sia già contenuto nell’insegnamento...
Opinioni
La strada storta
Israel Shamir
I Maestri del Discorso adorano creare un evento mediatico e manipolarlo fino a quando non occupa l’agenda a livello mondiale. Ma rispetto al passato, oggi ci sono maggiori possibilità di sconfiggere gli ‘Uomini Storti’. Se vogliamo la pace e la prosperità, la giustizia e la misericordia,...
Piagnistei di regime
Klaus Foresti
A Fermo è andato in onda il programma che ci attende: chi si oppone al sistema mondialista e globalizzatore nemico dell’umanità, che si serve delle guerre per la democrazia e del potere finanziario per debellare i popoli e che ha sponsorizzato la catastrofica alleanza progressista, diventa per...
Americhe
I falchi del bipartitismo minacciano il mondo
Lorenzo de Vita
Se i Falchi neocon e i Falchi liberali si associano, spartendosi i compiti, il mondo non potrà mai dormire sonni tranquilli. La Siria continua ad essere scenario di massacri senza fine. Se vince la Clinton la follia sarà concretamente alle porte.
Il Grande Satana divora i suoi figli
E. Michael Jones
Economia
Economia cattolica: strangolata un’altra volta
E. Michael Jones
Le ripartenze di Renzi
Klaus Foresti
L’Italia è uno di quei treni accelerati che si fermano ad ogni stazione e di cui bisogna continuamente annunciare la ripartenza. Viene da domandarsi dove starebbe nascosta la crescita promessa...
Asia & Africa
Libano: bomba a orologeria, specchio dell’Europa del futuro
Martina Smerčan
Il principale rischio legato alla massa umana che si è riversata in Libano è di natura religiosa. Se fosse vero che i migranti portano ricchezza e diversità, il Libano dovrebbe essere la terra del Bengodi, la trionfante dimostrazione che l’accoglienza senza limiti è davvero la via per un...
Esplosioni in Cina: l’ombra dei culti apocalittici giapponesi
Martina Smerčan
Medioriente
Le ragioni di Putin e il futuro della Siria
Martina Smerčan
Il cessate il fuoco, iniziato lo scorso 27 febbraio, regge meglio di quanto sperato e riguarda il 70% delle aree del conflitto. Gli Stati Uniti non demordono e annunciano che stanno per addestrare altri “ribelli siriani”. È un dato di fatto che Putin sia pronto a giungere ad un compromesso,...
Siria: è iniziata la corsa contro il tempo
Martina Smerčan
I timori della Russia sull’invasione militare turca si stanno dimostrando più che fondati, e ormai sembra inevitabile una violenta escalation del conflitto. Mentre le forze alleate al Governo di Assad sono impegnate in una corsa contro il tempo per liberare la Siria dai terroristi, potrebbe...
Filosofia
IL VIRUS EVOLA (seconda parte)
Roberto Dal Bosco
IL VIRUS EVOLA (prima parte)
Roberto Dal Bosco
Storia
Il Papa, un pericolo pubblico. Sugli armeni, dica la verità

Un antico progetto genocida contro gli armeni covava da secoli in quella torma giudaica, quella dei «dunmeh», cripto-giudei che, come i nostri lettori sanno, tramite un golpe avevano preso le redini del potere in Turchia ed avevano creato la setta politica dei Giovani Turchi, sul modello della...
Sarajevo 1914: la Mano Nera sulle sorti del mondo (2)
Luciano Garofoli
prova
World News:

Suggeriamo :

CATALOGO EFFEDIEFFE:

ULTIMI LIBRI EFFEDIEFFE:

Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità